pescia. EMERGENZA COVID-19, LE RICHIESTE DI FDI AL SINDACO

Il mercato della frutta dello scorso sabato

PESCIA. Niente mercato della verdura sabato prossimo a Pescia. Lo chiedono i rappresentanti di Fratelli d’Italia Pescia al sindaco Oreste Giurlani.

“Pur nelle regole il mercato in piazza Mazzini farà aumentare alle persone il tempi di uscita e la circolazione nella città. I cittadini saranno infatti costretti dopo aver comperato la verdura a recarsi a comprare altri generi alimentari da altre parti”.

“Siamo consapevoli – continua Fdi Pescia — delle difficoltà economiche degli ambulanti e dei piccoli commercianti e per questo chiediamo al sindaco di attuare il blocco di tutte le tasse comunali per queste realtà economiche e di chi ne necessita, fino a Gennaio 2021” .

“La invitiamo ad annullare tra queste tutti i pagamenti del suolo pubblico per imprese edili e attività commerciali che oggi ne usufruiscono, di sospendere il pagamento di mense e trasporto scolastico fino a data da destinarsi”.

Fdi chiede poi di attivare quanto prima un gruppo di lavoro che si prenda carico di coordinare gli interventi per affrontare e organizzare l’emergenza nel Comune di Pescia. “Servirà chi ricerchi una quantità accettabile di mascherine da mettere a disposizione della popolazione. Ci sarà bisogno di attuare disinfestazioni regolari sul territorio almeno una volta la settimana., di affiancare le forze dell’ordine per controllare ed evitare le inutili uscite di casa, Andrebbe costituito un gruppo di ascolto telefonico fatto di psicologi che possano rispondere a tutti i cittadini dando loro un sostegno morale nel caso servisse”.

“Siamo consapevoli – conclude la nota di Fdi – delle difficoltà amministrative e finanziarie del nostro comune, ma siamo in un momento di grande emergenza e le risorse finanziare si devono trovare per superarla a costo di rinunciare a qualcosa di bello ma al momento inutile”.

[fdi pescia]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “pescia. EMERGENZA COVID-19, LE RICHIESTE DI FDI AL SINDACO

Comments are closed.