pescia. GLI RUBANO LA CANINA: GLIELA LIBERANO I VIGILI DEL FUOCO

Pescia. Arriva il rapitore della cagnetta...
Pescia. Arriva il rapitore della cagnetta…

PESCIA. «Ieri pomeriggio in via Santa Margherita a Pescia è scomparsa kanina vecchia e sorda ma assolutamente innocua. Chiunque avesse notizie per favore contattatemi. Grazie».

Più o meno scriveva così il dottor Paolo Varanini dopo che la sua cagnetta era scomparsa.

Poi, esaminando le riprese delle telecamere di sorveglianza, scopriva come erano andate realmente le cose: «Mi hanno rubato il cane, allucinante. So chi sei ho già inviato il file video ai carabinieri».

Il dottore aveva individuato la persona che si era portata via la bestiola introducendosi in casa sua.

Pescia. Il rapitore si avvicina all’animale
Pescia. Il rapitore si avvicina all’animale

Dopo avere avvertito anche i vigili del fuoco, c’è stata la liberazione dell’animale, che è potuto tornare dai suoi padroni.

Si è scatenato il commento su facebook. Alla fine Varanini ha scritto:

«Grazie a tutti voi per la solidarietà e il sostegno; un ringraziamento speciale a Carabinieri e Vigili del fuoco di Pescia, risorse importantissime, che sono tempestivamente intervenuti con grande professionalità per liberare Kanina».

Tutto è bene quel che finisce bene!

Pescia. Il rapitore si allontana con la cagnetta
Pescia. Il rapitore si allontana con la cagnetta

La cagnetta liberata con la sua padrona
La cagnetta liberata con la sua padrona

[varanini – facebook]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento