pescia. IL DOTTOR GIUSEPPE ARONICA, NEO SEGRETARIO GENERALE

Avrà la titolarità dell'ufficio convenzionato tra i Comuni di Pescia e Massa e Cozzile. Il decreto del sindaco Giurlani
Il dottor Giuseppe Aronica, giù segretario generale a Quarrata

PESCIA. Con decreto n. 69 il sindaco Oreste Giurlani ha individuato nel dottor Giuseppe Aronica il titolare dell’ufficio del segretario generale convenzionato tra i Comuni di Pescia e Massa e Cozzile.

La scelta del dottor Aronica, segretario di fascia A, attualmente in disponibilità presso l’Agenzia Nazionale per la Gestione dell’Albo Segretari Comunali presso il Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli affari interni e territoriali è avvenuta dopo la rinuncia dell’incarico conferitogli il 5 ottobre scorso da parte del dottor Michele Fratino.

Il curriculum di Aronica è stato valutato positivamente in considerazione sia dei titoli culturali che professionali posseduti.

Il dottor Aronica torna quindi ad operare in provincia di Pistoia a distanza di otto anni dopo l’esperienza al comune di Terni. Dal 2007 al 2010 Aronica ha ricoperto la carica di segretario generale al Comune di Quarrata.

Laureato in giurisprudenza ottenuta con i massimi dei voti all’Università di Palermo si è specializzato alla Luiss di Roma. Prima di Quarrata era stato segretario al comune di Chiavari

Giuseppe Aronica svolge la professione di segretario comunale da circa trent’anni. Ha esercitato in varie regioni d’Italia (Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Liguria, Umbria). È stato responsabile anticorruzione e segretario generale del comune di Terni.

È stato docente in materie giuridiche e amministrative per dirigenti e dipendenti di vari comuni d’Italia. Ha pubblicato: Le ultime evoluzioni in materia di privacy nella Pubblica Amministrazione (2008), La sicurezza nei luoghi di lavoro negli Enti Locali, Manuale pratico–operativo (2009), La legge anticorruzione applicata agli Enti Locali – Guida pratico–operativa all’applicazione della L. 190/2012 (2014), La tutela della Privacy, Albo Pretorio Informatico. 

 Il decreto

Leggi anche:

[Andrea Balli]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento