pescia. “IL NOSTRO IMPEGNO PER LA SICUREZZA”

Per Giancarlo Mandara (lista civica Voltiamo Pagina) dovranno essere utilizzati tutti gli strumenti possibili "per fare in modo che la popolazione possa tornare a vivere in tranquillità"
Giancarlo Mandara

PESCIA. Ecco la posizione di Giancarlo Mandara, candidato sindaco per la lista Voltiamo pagina, a proposito del tema della sicurezza:

Alla luce dei recenti fatti di cronaca locale diventa una priorità affrontare seriamente il problema della sicurezza. Si assiste infatti ad una recrudescenza dei fenomeni di microcriminalità tra i quali emergono furti in abitazione e addirittura episodi di truffa ai danni di persone indifese come gli anziani.

Per farvi fronte occorrerà innanzitutto mantenere i principali presidi di sicurezza sul territorio a partire dal commissariato.

Nel nostro programma un punto fondamentale sarà la creazione di un tavolo di coordinamento tra le varie forze dell’ordine di cui il Comune si dovrà fare promotore e attore principale anche tramite la Polizia municipale, realizzando un controllo capillare soprattutto nelle zone più fragili, eventualmente col coinvolgimento di associazioni e cittadini.

A ciò dovrà accompagnarsi un miglioramento dell’illuminazione pubblica nelle zone più colpite dal crimine. Non è più tollerabile che le famiglie si debbano sentire abbandonate e private della sicurezza che una buona amministrazione dovrebbe garantire loro d’intesa con le forze dell’ordine sul territorio, attraverso un’adeguata opera di prevenzione.

La nostra idea è quella di utilizzare quindi tutti gli strumenti possibili per fare in modo che la popolazione possa tornare a vivere in tranquillità.

Giancarlo Mandara

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento