pescia. LA SCOMPARSA DI FEDERICO BIAGI: IL CORDOGLIO DEL COMUNE, IL SALUTO DEL GRUPPO GIOVANI AVIS COLLODI

Guja Guidi: “Siamo vicini alla famiglia in questo tristissimo momento”. Stasera una candela alla finestra per ricordare il giovane e mostrare la vicinanza alla famiglia

Il luogo dove è avvenuto l’incidente

PESCIA. [a.b.] Dal comune di Pescia arriva alla famiglia di Federico Biagi, lo sfortunato ragazzo che è deceduto a seguito delle ferite riportate in un incidente a Collodi qualche giorno fa, il cordoglio di tutta la comunità.

“Facciamo ai genitori Vilma e Valerio e al fratello Giammarco, che avevo sentito nei giorni scorsi per avere notizie su Federico, le nostre condoglianze, a nome dell’intera città, per una perdita così grande — dice il sindaco facente funzioni Guja Guidi —.

È difficile trovare le parole per cercare di consolare chi non può accettare la scomparsa di un ragazzo così giovane.

Ci uniamo in un abbraccio a loro e a tutti quelli che lo hanno conosciuto”.

Intanto il gruppo giovani Avis di Collodi per ricordare Federico Biagi ha chiesto per stasera “di accendere una candela fuori dalla propria casa”.

“Un piccolo gesto per ricordarlo e mostrare la vicinanza alla sua splendida famiglia a cui rivolgiamo le nostre più sentite condoglianze” . La scomparsa di Federico ha creato nel gruppo (e non solo) un vuoto immenso. “Era parte integrante di noi.. Era la nostra fonte di allegria!”.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email