pescia. LUTTO, A 52 ANNI MUORE STEFANO CECCHINI

Storico dipendente dell’Agraria Castellare lascia la moglie Romina e le figlie Martina e Rachele. Le condoglianze del sindaco Giurlani, dell’Arciconfraternita della Misericordia e del rione Ferraia. I funerali domani lunedì 7 alle 15 nella chiesa di Santo Stefano

Stefano Cecchini

PESCIA. Lutto a Pescia per la prematura scomparsa nella notte scorsa, a 52 anni, di Stefano Cecchini. Dipendente da quasi 35 anni dell’Agraria Castellare viene ricordato da tutti come una persona sempre gentile e cortese, profondamente legata alla famiglia e al lavoro. Ai tanti attestati di vicinanza alla moglie Marina e alle figlie Martina e Rachele anche quello del sindaco Oreste Giurlani che lo ha descritto come “Un amico, un padre e uno dei pilastri del Rione Ferraia”.
Alla famiglia e sopratutto alle due figlie, entrambe volontarie della Misericordia di Pescia, anche le condoglianze della arciconfraternita con il gruppo direttivo, i dipendenti ed i volontari tutti che hanno ricordato Stefano come “un uomo buono, concreto, operoso e profondamente innamorato delle figlie”.

Questo il “saluto” del rione Ferraia Pescia: “I social sono un grande mezzo di aggregazione, ma a volte purtroppo hanno il compito di essere divulgatori di grandi dolori. Oggi salutiamo Stefano, che improvvisamente ci ha lasciati. E nel sentirci impotenti davanti a questa scomparsa, abbracciamo Romina, Martina, Rachele e tutti i loro familiari. La famiglia giallorossa da sempre al vostro fianco”I funerali si terranno domani lunedì alle 15 nella chiesa di Santo Stefano.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email