pescia. “MEFIT SEDE IDEALE PER STOCCARE NEI FRIGO LE DOSI E DISTRIBUIRE I VACCINI IN TOSCANA”

Il sindaco Oreste Giurlani ha scritto una lettera al Governatore della Toscana Eugenio Giani

Il mercato dei fiori (dal profilo facebook di Oreste Giurlani)

PESCIA. Il sindaco di Pescia Oreste Giurlani, ha scritto una lettera al governatore della Toscana, Eugenio Giani per avanzare la candidatura del Mefit, il mercato dei fiori e delle piante di Pescia, per ospitare e stoccare le migliaia di dosi di vaccino anti-covid 19 che saranno distribuite ai toscani nei prossimi mesi.

“Il Mefit mi pare l’ideale per ragioni logistiche e tecniche — spiega Giurlani — e noi saremmo felici di offrire il nostro contributo. È la piazza coperta più grande d’Europa, con il suo ettaro, ha nel piano interrato decine di frigoriferi che attualmente ospitano piante e fiori ma che possono senza difficoltà ospitare le dosi di vaccino, è facilmente raggiungibile dai mezzi anche pesanti e si trova vicino a una direttrice autostradale di primaria importanza.

Dal punto di vista logistico è una piattaforma di distribuzione come poche altre in Europa e quindi potrebbe essere utilissima in questa fase. Tutto senza ostacolare, specialmente nel periodo invernale, l’attività dei floricoltori e di chi utilizza normalmente la struttura”.

Nella lettera il primo cittadino di Pescia si dichiara disponibile ad approfondire la questione sotto qualsiasi profilo, nei prossimi giorni.

[comune di pescia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email