pescia. PONTE ALL’ABATE, A BREVE GLI ESITI DELLE INDAGINI STRUTTURALI, SISMICHE E GEOLOGICHE

A circa un anno dalla adozione delle limitazioni al transito il consigliere comunale Mandara ha incontrato i tecnici della Provincia

Il ponte sul torrente Pescia di Collodi a Ponte all’Abate

PESCIA. [a.b.] “Su sollecitazione di alcuni cittadini, che giustamente da tempo non ricevono notizie a distanza di quasi un anno dalle limitazioni poste, ieri mattina, in qualità di consigliere comunale del nostro Comune, mi sono recato negli uffici della Provincia per avere aggiornamenti sul ponte sulla SR435 in località Ponte all’Abate”.

Lo scrive l’avvocato Giancarlo Mandara, consigliere comunale di “Voltiamo Pagia” a Pescia.

“Mi è stato detto che a breve verrà depositata una relazione che darà conto delle indagini strutturali, sismiche e geologiche effettuate dai tecnici incaricati, sulla base delle nuove linee guida regionali”.

Un aggiornamento atteso da molti cittadini e residenti della zona.

“Sulla base di questo documento – continua Mandara – verrà deciso se e come intervenire. Verificherò che non passi troppo tempo dal deposito della relazione alla completa ed effettiva riapertura. Il ponte, in carico alla provincia di Pistoia, è di proprietà della Regione che dovrà farsi carico di ogni onere. Da questo dipenderà anche la speditezza degli interventi. Monitorerò che non se la prendano comoda e che si possa arrivare presto alla completa riapertura”.

Nella sede della provincia Mandara ha segnalato di nuovo anche la problematica del transito dei camion provenienti dalla Via Lucchese in via di Confine con Capannori. Al riguardo va detto che spetta al Comune porre effettuare i dovuti controlli, visto che la strada in questione è comunale”,

Ha inoltre chiesto notizie sul tanto atteso intervento di asfaltatura della SP12 (Via delle Cartiere) nell’abitato di Collodi e anche su questo è in attesa di un riscontro scritto.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email