pescia. VIA DELLA FIABA, IL COMUNE SOSTIENE IL PROGETTO DI LEGAMBIENTE VALDINIEVOLE

Sarà ripristinato e valorizzato il percorso di rilevanza locale e regionale fra Pescia e Collodi. Il costo dei lavori previsti dal progetto di Legambiente Valdinievole ammonta a circa 17mila euro

 

Via della fiaba, conferenza stampa

PESCIA. Il comune di Pescia e Legambiente Valdinievole hanno annunciato la loro volontà di valorizzare la via della Fiaba, itinerario di rilevanza locale e regionale, un anello di 9,5 km fra Pescia e Collodi che racchiude secoli di storia, cultura e elementi mozzafiato sia a livello paesaggistico che naturalistico.

Il progetto, elaborato da Legambiente Valdinievole, è stato presentato alla stampa nella sala giunta del comune di Pescia, alla presenza degli assessori Guja Guidi, Aldo Morelli e Fabio Bellandi, interessati all’iniziativa ognuno per le rispettive deleghe.

Un tratto di via della Fiaba

Gli amministratori hanno ricordato l’estrema bellezza del percorso, il suo valore e il collegamento con altre realtà analoghe, come la Città dell’Infanzia, e altri sentieri percorribili a piedi, in bici e a cavallo, che saranno oggetto di un provvedimento amministrativo che sarà presentato a breve.

Come hanno spiegato gli esponenti dell’associazione ambientalista Maurizio del Ministro, Donatella Zaccagna e Andrea Innocenti , il progetto, che ha un costo complessivo di circa 17mila euro, si propone di dare una nuova identità al percorso e una maggiore tutela dell’intero tracciato a chi lo percorre.

La riqualificazione del tracciato, che nelle intenzioni anche degli amministratori potrebbe avvenire a lotti, dovrebbe comprendere l’installazione di pannelli esplicativi e frecce orientative, anche in lingua inglese, in modo da soddisfare anche le esigenze dei turisti stranieri e rendere questo percorso vero e proprio strumento didattico a disposizione delle scuole di ogni ordine e grado.

Leggi anche: http://www.greenreport.it/news/urbanistica-e-territorio/via-della-fiaba-lettera-aperta-al-sindaco-di-pescia/#prettyPhoto

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email