PICA E RETTORE (LEGA): LA CHIESA CHE APPREZZIAMO? QUELLA CHE AIUTA, PARLA DI ANIME E NON DI POLITICA

Il commissario provinciale e comunale della Lega Pistoia intervengono in merito a quanto sostenuto al convegno "Dopo il Decreto Sicurezza, come cambia il sistema di accoglienza"

PISTOIA. Sonia Pira e Roberto Rettore rispettivamente Commissario provinciale e comunale Lega Pistoia sono intervenuti in merito a quanto sostenuto dai partecipanti al convegno “Dopo il Decreto Sicurezza, come cambia il sistema di accoglienza” tenutosi sabato presso il convento di San Domenico affermando con decisione che si sono date delle indicazioni errate.

“Ci saremmo aspettati che la discussione dei relatori partisse dal dato oggettivo dei contenuti della legge e – soprattutto – da interventi pubblici volti ad informare ci aspetteremmo ben altro tenore rispetto a quello della pura propaganda politica”.

Il fine ultimo del decreto è quello di regolamentare – in direzione di maggiori controlli e sicurezza – i flussi migratori totalmente sfuggiti di mano ai precedenti Governi al contrario di quanto affermato nel convegno”.

Altro caposaldo del Decreto – continuano Pira e Rettore – è quello di differenziare gli immigrati che rispettano le regole da coloro i quali delinquono, cancellando qualunque status di protezione per chi si macchi di reati gravi e provvedendone al rimpatrio.

Il Decreto Sicurezza è uno dei capisaldi dell’azione di Governo della Lega che – attraverso l’attività del Ministro Matteo Salvini – riporterà ordine in un’Italia dove il fenomeno dell’immigrazione incontrollata – permessa dai precedenti Governi – ha portato all’aumento di delinquenza e degrado non degni del nostro paese.

“La Chiesa che apprezziamo è quella che aiuta i pistoiesi in difficoltà, parla di anime e non di politica” concludono i Commissari del Carroccio.

[lega pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email