pieve. CHIUSURA TEMPORANEA DEI PASSAGGI A LIVELLO, IMPEGNO DISATTESO

Le considerazioni del Comitato per il territorio di Pieve a Nievole. "Ancora una volta è mancata la preventiva informazione ai cittadini"
Pieve a Nievole, passaggio a livello

PIEVE A NIEVOLE. “Non potranno essere attraversati i varchi in corrispondenza dei due passaggi a livello a causa dei lavori fino al 9 agosto.

La zona di Pieve a Nievole a nord della linea ferroviaria sarà raggiungibile passando dal cosiddetto “Pontello” dell’autostrada e rientrando da piazza Italia di Montecatini Terme per chi proviene da ovest o dalla località La Colonna per chi arriva da est. Sarà lasciato un passaggio aperto su via Bonamici, per l’attraversamento a piedi del paese”.

Questa in breve sintesi la “Comunicazione di servizio” da parte dell’amministrazione comunale di Pieve a Nievole.

A tale riguardo è intervenuto il comitato per il territorio di Pieve a Nievole:

Osserviamo che all’Amministrazione Comunale di Pieve a Nievole è mancata, ancora una volta, la preventiva informazione alla cittadinanza e alle categorie economiche interessate dell’imminente chiusura dei passaggi a livello da parte di Rfi.

Sarebbe stato opportuno considerare l’apertura alternata di almeno un passaggio a livello, per non provocare aggravi di traffico in Piazza Italia a Montecatini Terme e sulla circonvallazione di via Francesca a Monsummano Terme.

L’impegno più volte ribadito dall’Amministrazione Comunale di non chiudere i passaggi a livello prima di aver realizzato la viabilità alternativa è stato disatteso.

Inevitabilmente la scelta adottata produrrà code e rallentamenti in tutta l’area interessata e comuni limitrofi aumentando notevolmente i disagi.

Tutto ciò premesso si evidenzia l’assenza di programmazione da parte del Comune al riguardo delle problematiche connesse ai lavori del raddoppio ferroviario, delegando agli altri Enti sempre le responsabilità e le soluzioni.

L’Amministrazione Comunale mantiene un’atteggiamento sottomesso e mai propositivo delle reali esigenze del territorio e dei cittadini.

Comitato per il territorio di Pieve a Nievole

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email