pieve. LA LUPA PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO

Il M5S di Pieve a Nievole sulla scelta di non sedersi al consiglio comunale del 15 gennaio scorso
pieve, il municipio

PIEVE A NIEVOLE. Vista la replica della Sindaca, conviene spiegarsi ancora meglio! Riguardo al consiglio comunale del 15 gennaio, rimandato al giorno dopo per l’assenza di vari consiglieri di maggioranza, la nostra posizione è stata quella di non fare da stampella alla arroganza istituzionale della Sindaca. Visto che non ha mai accettato il dialogo con le opposizioni!

Bastava dirci in anticipo che le assenze erano dovute a impegni di lavoro e/o di salute e sicuramente ci saremmo seduti, per consentire all’assemblea di raggiungere il numero legale. Invece questo non è stato possibile: perché?

Prima di tutto.. non era vero.. e si sarebbe scoperto che non era vero; e poi perché quando si è presuntuosi e si deve chiedere un favore il telefono pesa da morire.

Questo stilnovo brutto, diffuso in Valdinievole, di fare il sindaco antidemocratico, a Pieve a Nievole tiene in scacco tutta l’amministrazione. Solo alcuni possono parlare e sotto la sua regia! Come nell’ultimo consiglio comunale; mentre un consigliere di minoranza esponeva una mozione, lei con cenni rivolti ai suoi indicava l’ordine in cui dovevano replicare.

È stato ridicolo veder comandare i consiglieri adepti con segnali manuali.

A conferma dell’atteggiamento che si è impossessato di lei da quando è diventata sindaco, anzi da prima, sta il fatto che continui a parcheggiare, senza autorizzazione, davanti al Comune. Nella settimana scorsa è ripresa tale usanza, abbandonata solo per un poco dopo la multa presa l’anno scorso.

Gilda Diolaiuti

Martedì 29 abbiamo di fatto ricevuto la nuova segnalazione da un cittadino e mercoledì 30 ci è stato confermato dall’ufficio della Polizia Municipale che non c’è mai stato nessun permesso, nemmeno speciale o temporaneo.

Ci si chiede come mai alcuni cittadini non rispettino le leggi. Il motivo è lampante: non lo fa il sindaco, non lo faccio neanche io. Che tristezza!

Qui ci manca solo che, come con Renzi, anche da noi arrivi l’Airforce Gilda! 

Tornando alla mancanza del numero legale, il malcontento all’interno della maggioranza c’èed è cosa risaputa. Vero che se poi al momento del voto sono tutti uniti.. qualcosa sotto sotto che li lega ci deve essere.. e noi sospettiamo che non sia il benessere dei cittadini!

Sindaco, un pò di umiltà non le farebbe male, ammesso e concesso che se ne trovino tracce nel suo Dna. Soprattutto farebbe bene al paese. 

[valdinievole 5 stelle]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email