“PINOCCHIO ESCE DALLA FIABA”, CIUOFFO INAUGURA LA MOSTRA

Pinocchio
Pinocchio

FIRENZE. Si inaugurerà oggi pomeriggio, 16 settembre, alle 18 al Parco di Collodi a Pescia (Pt) la mostra fotografica “Pinocchio esce dalla fiaba”, 32 scatti del fotografo di fama internazionale Aldo Fallai che ritraggono il celebre burattino in vari luoghi del pesciatino e che rimarrà aperta fino al maggio 2017.

“Pinocchio esce dalla fiaba” è un progetto di Luigi Salvioli, presidente di Oltre la moda immagine e comunicazione srl, realizzato con il patrocinio della Regione Toscana e grazie alla collaborazione e il sostegno del Comune di Pescia, della Fondazione Carlo Collodi, dell’Associazione Progetto Terraviva Onlus, dell’Istituto Marangoni, del Museo della Carta di Pescia e dell’Agenzia Toscana Promozione Turistica, che utilizzerà alcune delle immagini di Fallai come strumenti di promozione della Toscana nel mondo.

Molta Toscana nel cast selezionato per il progetto: dai giovanissimi Lorenzo-Pinocchio, studente dell’Istituto Mascagni di Prato, e Mirko-Lucignolo, un bambino cinese anch’egli di Prato, ad Andrea Franchi, che interpreta Geppetto, fino allo scenografo Lorenzo Banci.

Le parrucche e i trucchi sono realizzati dalla più antica bottega artigiana della regione: la Filistrucchi di Firenze; i costumi sono di Veronica Spadaro, la gestione e organizzazione di Greta Beccaglia, mentre la stylist è Francesca Lombardi. La Fata Turchina è incarnata da Antonia Dell’Atte, modella e storica musa di Armani.

Insieme a tutto il cast, all’inaugurazione parteciperà anche l’assessore al turismo della Regione Toscana Stefano Ciuoffo e il direttore dell’Agenzia Toscana Promozione Turistica Alberto Peruzzini.

[hagge – toscana notizie]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento