piot-san marcello. SPIROMETRO RIPARATO

Strumenti rotti e investimenti Asl...
Strumenti rotti e investimenti Asl…

SAN MARCELLO. [m.f.] Dopo la segnalazione pervenutaci da una cittadina di Campo Tizzoro (vedi: piot senza fiato. Liste d’attesa, stillicidio quotidiano) che segnalava l’impossibilità di effettuare la spirometria perché l’apparecchiatura era guasta  da due mesi, e dopo il successivo comunicato dell’Asl 3 Pistoia (San Marcello. Spirometro nuovamente funzionante a fine anno), in cui si tranquillizzavano gli utenti che lo strumento sarebbe stato aggiustato entro il 30 dicembre, avevamo fatto il nodo al fazzoletto per accertarci della situazione.

Da quanto riferitoci stamani telefonando al centralino del Piot di San Marcello, lo spirometro è stato effettivamente riparato e i pazienti in lista verranno ricontattati uno ad uno.

Dalla nostra segnalazione del 20 dicembre in 10 giorni lo spirometro è tornato a funzionare in tempi record: ora i montanini potranno fare a meno di recarsi a Pistoia.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento