PIPPO, GATTO PISTOIESE ‘BIBLIOFILO’

Pippo, il gatto bibliofilo
Pippo, il gatto bibliofilo

PISTOIA. Le gesta di Pippo, gatto pistoiese che vive nel centro storico, abituato a trascorrere le sue giornate in libreria o in altri noti negozi ed attività tra via degli Orafi e piazza dello Spirito Santo.

È il libro “Is the cat on the table? No, he’s on the book! Biografia di Filippo Cesare Cecconi, gatto bibliofilo” dell’avvocato pistoiese Consuelo Cecconi, appassionata di gatti, il cui ricavato delle vendite viene devoluto al gattile di via Agati a Pistoia.

Con un racconto pieno di emozioni, ma anche di ironia, oltre alle gesta di Pippo gatto “bibliofilo” racconta la dignità dei felini del centro storico di Pistoia, che possono fermarsi in un luogo per qualche tempo, attratti da una cuccia calda o da un pasto sostanzioso, ma poi per loro il richiamo della vita libera è irresistibile, visto che i gatti del centro città «vivono una bellissima vita semi selvaggia» osserva la scrittrice.

Tra le pagine del volume, l’immagine di Pistoia con gli angoli del centro storico frequentati da Pippo, città dove quasi come in ogni comunità c’è un universo di insospettabili umani amanti degli animali, come il signore dall’aspetto distinto che d’estate, munito di annaffiatoio, contro calura e siccità lascia nel centro città un po’ d’acqua per i gatti randagi ad ogni angolo di strada.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “PIPPO, GATTO PISTOIESE ‘BIBLIOFILO’

Lascia un commento