pistoia 2017. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO NELLA CAPITALE DELLA CULTURA

Insieme a Dario Franceschini. Il 15 marzo visiteranno il museo di arte contemporanea di Palazzo Fabroni e la chiesa di Sant’Andrea con il pulpito di Giovanni Pisano, prima dell’incontro nella Sala Maggiore del Palazzo Comunale
Logo Pistoia Capitale

PISTOIA. Mercoledì 15 marzo il presidente del consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni e il ministro dei Beni e delle Attività Culturali Dario Franceschini saranno ospiti di Pistoia Capitale Italiana della Cultura.

La loro visita avrà una durata di due ore, durante le quali visiteranno, con il sindaco Samuele Bertinelli, il Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni, che, oltre alla sua collezione permanente, ospita in queste settimane la mostra “PRÊT-À-PORTER” di Giovanni Frangi, a cura di Giovanni Agosti. Si sposteranno poi nella Chiesa di Sant’Andrea, dove potranno ammirare uno dei massimi capolavori della scultura italiana medievale: il pulpito di Giovanni Pisano.

Nel Palazzo comunale saranno accolti dai membri del Comitato Promotore (oltre al Comune di Pistoia, la Regione Toscana, la Provincia, la Diocesi di Pistoia, la Fondazione Cassa di Risparmio, la Cassa di Risparmio e la Camera di Commercio) e dal comitato scientifico (Giulia Cogoli, Carlo Sisi e Virgilio Sieni) di Pistoia Capitale Italiana della Cultura. Il Presidente e il Ministro firmeranno il libro d’onore del Comune di Pistoia, e saranno omaggiati dei volumi degli Statuti Pistoiesi del Secolo XIII, nelle edizioni della Società Pistoiese di Storia Patria, dono dal valore altamente simbolico, essendo, lo Statuto dei Consoli di Pistoia,  la più antica raccolta di leggi dell’età Comunale.

Concluderanno la loro visita in Sala Maggiore con un incontro, a partire dalle 17:30, su Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017.

L’accesso alla Sala Maggiore sarà su invito. Gli interventi del presidente e del Ministro potranno comunque essere seguiti attraverso uno schermo allestito nelle Sale Affrescate del Palazzo Comunale e anche via streaming sul sito ufficiale www.pistoia17.it.

[quilici – portavoce sindaco pistoia]

____________________________

Diogene il cinico

LA LOGICA. Cosa verrà a fare “Gentiloni 2 la vendetta”? A parlarci del famigerato “Patto Gentiloni 1 e 2”?

O si limiterà a guardare la raccolta porta-a-porta per le vie di Pistoia…?

Di ciance n’ha già fatte il Matteo al Lingotto.

Perché non porta la sua ministra (mi-nuscolo) Fedeli bugiarda come Oscar Giannino? Pistoia potrebbe gradirla…

Sardaròvia, alla salute! Ma speriamo che il Bertinelli non prenda la parola!

Diogene

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento