pistoia. ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA, PREMI A TRE AZIENDE LOCALI

Catinari, Corsini e Tripoli, le tre aziende premiate
Catinari, Corsini e Tripoli, le tre aziende premiate

PISTOIA. Sabato 8 ottobre, alle 18, al Cafè du Globe – Saida (piazza Gavinana, Pistoia) la delegazione pistoiese della Accademia Italiana della Cucina conferirà i prestigiosi premi Massimo Alberini e Dino Villani a tre tra le più rappresentative realtà locali nel campo della confetteria, cioccolateria e prodotti da forno.

Alla Ditta Bruno Corsini dal 1918 di Pistoia ed al loro Panforte Glacé al Cioccolato Corsini la locale delegazione della Accademia assegnerà il premio Dino Villani, premio riservato ai titolari delle aziende artigianali o piccolo-industriali che si distinguono da tempo nella valorizzazione dei prodotti alimentari italiani con alti livelli di qualità.

A Roberto Catinari Arte del Cioccolato e a Le Bontà di Tripoli, entrambi di Agliana (Pt), sarà invece assegnato il premio Massimo Alberini, premio riconosciuto a quegli esercizi commerciali che da lungo tempo, con qualità costante, offrono al pubblico alimenti di produzione propria, lavorati artigianalmente con ingredienti di qualità eccellente e tecniche rispettose della tradizione del territorio.

A fare gli onori di casa il delegato pistoiese Alessio Gargini con rappresentanti territoriali della Accademia Italiana della Cucina, istituzione culturale ufficialmente riconosciuta dal ministero per i Beni e le Attività Culturali, attiva da oltre 60 anni, con oltre 7.500 associati tra l’Italia ed altri 68 Paesi al mondo e, quotidianamente impegnata nella valorizzazione, ricerca e ampliamento della conoscenza della cultura gastronomica nazionale, un patrimonio ed una identità da salvaguardare e trasmettere alle future generazioni.

[gargini – aic pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento