pistoia. AUTODEMOLIZIONI DOLFI, RICONOSCIMENTI PER I 60 ANNI

Soltanto il 2 per cento dei componenti raccolti da camion, automobili, moto e ciclomotori va in discarica
Cristina Dolfi
Cristina Dolfi

PISTOIA. Ottime notizie per Autodemolizioni Dolfi, eccellenza nazionale del settore. L’azienda pistoiese, fondata nel 1956 da Giampaolo Dolfi e oggi gestita dai figli Cristina e Paolo, che proprio nel 2016 festeggia il 60° anniversario della fondazione, da sempre vicina alla cultura e allo sport (è recente la definizione della collaborazione con la società sportiva di calcio femminile Real Aglianese), ha ricevuto due prestigiosi riconoscimenti: le certificazioni Dasa-Ràgister En Iso 9001:2008 per una positiva gestione aziendale e Dasa-Ràgister En Iso 14001:2004, per il rispetto ambientale.

Successi che fanno felici i fratelli Dolfi e tutti i loro dipendenti e collaboratori, ma che devono inorgoglire anche la realtà pistoiese.

“Non mi è mai piaciuto sbandierare quanto stiamo facendo – asserisce Cristina Dolfi –, ma queste attestazioni di qualità giunte proprio in occasione di una ricorrenza così importante mi fanno sostenere che gli insegnamenti di nostro padre Giampaolo non sono andati perduti.

“I valori trasmessici, in primis il rispetto degli altri, in special modo delle persone più grandi, nel lavoro e nella vita di tutti i giorni, ci hanno portato questi frutti. In sostanza, si documenta pubblicamente la nostra opera quotidiana, svolta senza inquinare il territorio e riciclando.

“Si pensi che soltanto il 2 per cento dei componenti raccolti da camion, automobili, moto e ciclomotori va in discarica. Sentiamo forte la passione per il lavoro, per farlo soprattutto eticamente”.

Un’azienda modello, un’eccellenza non solo pistoiese e toscana, ma italiana.

“Colgo l’occasione per condividere questi riconoscimenti con la città di Pistoia, prossima Capitale Italiana della Cultura, e la sua provincia che amiamo intensamente –  è ancora Cristina Dolfi a parlare –. Non solo. Visto il periodo, giungano ai pistoiesi e a tutte le famiglie, toscane e italiane, i migliori auguri per un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo. Con l’augurio che si vada verso una stagione di serenità per tutti”.

[autodemolizioni dolfi]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento