pistoia. CACCIA: IL CONTROLLO DELLA POLIZIA PROVINCIALE

Auto_polizia_provincialePISTOIA-VALDINIEVOLE. Pubblichiamo in allegato i comunicati della Polizia Provinciale.

Caccia di selezione al cinghiale. Polizia Provinciale impegnata anche nel controllo di questa attività a tutela della sicurezza.

Partirà domani, sabato 23 luglio, la caccia di selezione al cinghiale nelle aree della nostra provincia non vocate alla presenza di questa specie.

Si tratta di zone dove questi animali creano conflittualità con le attività umane causando danni alle produzioni agricole, alle infrastrutture viarie e per la pubblica incolumità. In pratica si tratta delle aree della pianura pistoiese, della pianura della Valdinievole (compreso il Padule di Fucecchio) e della fascia pedemontana più a ridosso dei centri urbanizzati della nostra provincia.

In queste aree il prelievo del cinghiale sarà effettuato praticamente in tutto l’arco dell’anno, prevalentemente nella forma della selezione, e cioè da altana o punto sparo a terra. I selecacciatori abilitati a questa forma di caccia sono 86 e devono tutti essere iscritti all’Atc Pistoia ed essere in regola con quanto previsto dal regolamento Atc.

Caccia e pesca

La recente convenzione con la Regione ha attribuito nuovamente le funzioni di vigilanza su caccia e pesca alle polizie provinciali della Toscana; anche nel territorio della nostra provincia i controlli su queste materie, tradizionale appannaggio delle polizie provinciali, verranno reinseriti nella pianificazione dell’attività del Corpo.

Scarica:

Provincia di Pistoia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento