pistoia. CENTO PIAZZE PER IL PROGRAMMA, ASSEMBLEA A PONTE ALLE TAVOLE

La locandina

PISTOIA. Il percorso politico iniziato all’assemblea del Brancaccio il 18 giugno scorso, con l’appello di Anna Falcone e Tomaso Montanari per “Un’alleanza popolare per la democrazia e l’uguaglianza”, va avanti e sta crescendo grazie alle assemblee che si stanno svolgendo in tutta Italia.

Cento piazze per il programma è l’iniziativa di incontri per far convergere i contributi di idee, da tutte le realtà di cittadinanza attiva presenti in ogni territorio del nostro Paese, su un progetto politico, costruito con e dai cittadini, che convinca per la concretezza e la radicalità delle scelte programmatiche.

Consapevoli che la strada che porta a questo risultato non passa attraverso tavoli di vertice, ma dalla partecipazione delle persone.

Anche a Pistoia dopo la partecipata assemblea del 3 agosto a Bonelle si continua il 6 ottobre presso il circolo Arci di Ponte alle Tavole. Nel pomeriggio, dalle 18, dibattito con i gruppi di lavoro su Lavoro, Scuola, Immigrazione, Fiscalita, gestione del Territorio.

Dopo la cena delle 20, alle 21 il Professor Alberto Vannucci, docente all’Università di Pisa farà un intervento dal titolo.Corruzione organizzata e declino italiano. Cittadinanza monitorante come presidio per contrastare il malaffare nei territori. Seguirà il dibattito.

[un’alleanza popolare per la democrazia e l’uguaglianza – pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento