pistoia. CONAD DONA STRUMENTAZIONE MUSICALE AL LICEO SCIENTIFICO

Conad con i suoi soci sul territorio nutre grande sensibilità per le iniziative che coinvolgono il mondo della scuola aiutando i giovani a confrontarsi e a misurarsi con i temi quotidiani della vita
I rappresentanti di Conad con il Preside Biagioli e i rappresentanti degli studenti

PISTOIA. “L’attività didattica ordinaria, l’ampliamento dell’offerta formativa, ma anche il protagonismo degli studenti e le loro iniziative, così come la partecipazione dei genitori alla vita scolastica e la loro progettualità hanno bisogno di risorse adeguate’’, tiene a precisare il Dirigente Scolastico del liceo Amedeo di Savoia Prof. Paolo Biagioli.

“La scuola, da tempo, non riesce a soddisfare tutte le sue molteplici necessità con i soli fondi ministeriali né con il pur generoso contributo volontario che le famiglie versano, proprio per la fiducia che ripongono in noi e nel nostro lavoro educativo.

“Per cui, sempre più spesso e volentieri ci guardiamo intorno e realizziamo forme di collaborazione nuove, a volte sorprendenti, durature, che arricchiscono tutti coloro che ne sono coinvolti e che ci mettono in contatto con belle realtà, anche economiche, che ci circondano, in uno scambio fattivo e in una conoscenza reciproca.

“È il caso che si è verificato con Conad, ed in particolare con i signori Massimiliano Merildi, Daniele Melani, Antonio Luchi, Mauro Matteini e Giovanni Biondi, soci Imprenditori dei punti di vendita Conad di Pistoia.

“È bastato intraprendere contatti con la direzione, esporre le nostre esigenze concrete (nel caso, un buon impianto di amplificazione e un pianoforte digitale per l’attività musicale, soprattutto durante l’assemblea di Istituto, che gli studenti chiedevano da tempo), per trovare una risposta attenta, immediata, sensibile.

“Che dire: non si può desiderare di più e di meglio, segno che l’attenzione verso la scuola, la nostra scuola, il nostro Liceo è sempre molto alta. Segno anche che il nostro lavoro procede nella giusta direzione. E i nostri studenti e studentesse meritano pienamente tutta questa attenzione”.

“Quello del dirigente scolastico del Liceo Scientifico Amedeo di Savoia, Prof. Paolo Biagioli, è stato un appello al quale era difficile non rispondere ed insieme, noi soci Conad di Pistoia, abbiamo deciso di donare strumentazione musicale e attrezzatura elettronica di amplificazione che andrà a sostenere i progetti di ampliamento dell’offerta formativa rivolta agli alunni del Liceo.

Il Preside Biagioli con i rappresentanti di Conad

Poniamo ogni giorno continua e grande attenzione alle esigenze delle comunità per essere vicino alla gente, frutto di un stretto, costante e profondo legame con il territorio, in cui noi, come gli altri soci imprenditori Conad, crediamo fortemente” – dichiarano Antonio Luchi, Massimiliano Merildi, Daniele Melani, Mauro Matteini, Giovanni Biondi, soci Imprenditori dei punti di vendita Conad di Pistoia.

“Comprendiamo il disagio che molti dirigenti scolastici ed insegnanti si trovano ad affrontare ogni anno e cioè gestire al meglio la scuola con sempre meno risorse.

“I ragazzi hanno il diritto di vivere in una scuola al passo con i tempi, di avere a disposizione materiale e ovviamente attrezzature all’avanguardia indispensabili per lo svolgimento delle lezioni e la crescita formativa. Conad è determinata a dare un contributo concreto per l’educazione e la crescita dei nostri ragazzi.

“Tutti i giorni nei nostri supermercati, lavoriamo con impegno, passione, cortesia ed attenzione verso i clienti per raggiungere i nostri obiettivi: questo è ciò che anche questi ragazzi dovranno imparare a fare per raggiungere i loro e la scuola non può essere altro che il mezzo attraverso il quale gli alunni acquisiscono gli strumenti per diventare i cittadini di domani, responsabili e partecipi… Questo è la molla che ci spinge a confermare il nostro sostegno alla Scuola. Siamo felici di essere sostenitori di questi straordinari progetti, perché i nostri ragazzi sono la vera eccellenza dell’Italia”.

Conad non è nuova a questi tipo di interventi. Il binomio Conad/Scuola nell’ambito della formazione ed educazione lo ritroviamo nelle iniziative nazionali come Insieme per la scuola e Scrittori di Classe. L’iniziativa Insieme per la scuola è ormai un vero e proprio punto di riferimento per le scuole: a livello nazionale nelle prime 5 edizioni, i risultati parlano di ben oltre 111mila premi distribuiti agli istituti scolastici italiani – attrezzature informatiche come notebook, connessioni Internet, lavagne elettroniche di ultima generazione, tablet, stampanti, software e servizi, materiale didattico, accessori e arredi scolastici – per un valore di oltre 13,5 milioni di euro.

Un iniziativa il cui successo è testimoniato dai numeri: In Toscana solo nell’ultima edizione sono stati distribuiti 5,5 milioni di buoni, 931 scuole hanno aderito all’iniziativa e 3.080 le attrezzature richieste.

Queste iniziative nazionali sono solo la punta conosciuta dell’iceberg, quella che si legge sui giornali e si vede in tv: esiste un rapporto costante e continuo dove il punto di vendita diventa il riferimento della comunità e quindi anche delle scuole.

Il sostegno e la vicinanza alla Comunità in cui i soci operano è quotidiano , fatto di piccole azioni, fatto di gesti e donazioni che volta dopo volta sostengono realtà che ne hanno necessità, come spesso le scuole.

[liceo scientifico pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento