pistoia. INIZIATIVE PER LA FESTA DELL’UNITÀ DI SPAZZAVENTO

Stasera presentazione del libro di Enrico Rossi e domenica incontro sulla riforma costituzionale
Il programma della festa dell'Unità di Spazzavento
Il programma della festa dell’Unità di Spazzavento

PISTOIA. Il circolo Pd di Pontelungo-Spazzavento ha reso pubblico il programma generale della Festa dell’Unità di Spazzavento che si terrà nella locale Casa del Popolo, da oggi, giovedì 22, fino a domenica 25 settembre.

La festa – per le iniziative politiche – è organizzata in collaborazione con la Casa del Popolo di Spazzavento e con l’Unione comunale di Pistoia.

Queste le iniziative politiche in programma:

  • Stasera giovedì 22 alle 21:15 sarà presentato il libro di Enrico Rossi dal titolo “Rivoluzione Socialista. Idee e proposte per cambiare l’Italia”.

Si tratta della presentazione dell’ultimo libro del presidente della Giunta Regionale Toscana. Sarà l’occasione per una riflessione ad ampio spettro sulla politica, sulla sinistra oggi – cos’è la sinistra nel 2016, quali ne sono le ragioni, come tali ragioni dovrebbero essere declinate da forze politiche modernamente “di sinistra” –, sul ruolo e sull’identità del partito democratico nella società italiana del presente.

Ne discuteranno lo stesso Enrico Rossi e Samuele Bertinelli, sindaco di Pistoia. Coordina l’evento Alberto Vivarelli, direttore di ReportPistoia.

  • Domenica 25 alle 21:15 “Verso il referendum sulla Riforma Costituzionale. Le ragioni del sì e le ragioni del no a dialogo”.
Francesco Baicchi
Francesco Baicchi
Giovanni Sarteschi, Capogruppo del Pd
Giovanni Sarteschi, Capogruppo del Pd

Non solo un momento di confronto, necessario, tra favorevoli e contrari alla Riforma Costituzionale. Se il Pd vuole efficacemente promuovere le ragioni della Riforma, dovrà farlo cercando crescentemente il confronto con chi sostiene le ragioni opposte, riconoscendo legittimità a quelle posizioni, e cercando una costante interlocuzione con chi ancora non è convintamente schierato per l’una o l’altra opzione o non ha ancora deciso quale posizione assumere; evitando ogni autoreferenzialità del tutto inutile alla causa.

Ma questa iniziativa si pone anche, e forse soprattutto, l’obiettivo di favorire un dialogo tra le parti, individuando nell’Anpi un interlocutore privilegiato: non soltanto la “casa” nella quale anche molti militanti ed elettori del Partito Democratico si riconoscono e alla quale rivendicare una generica appartenenza, ma anche quel soggetto attivo capace di promuovere e rendere sempre attuali i valori fondanti della Resistenza e della Repubblica antifascista. E, per tutti questi motivi, un alleato naturale del nostro Partito.

L’unghiata er la... san[t]ità
L’unghiata er la… san[t]ità
Da queste constatazioni deriva la scelta esigente di parlare di “dialogo” e non di “confronto”, consapevoli che solo nel dialogo, certamente non la via più “comoda”, è possibile tracciare la strada verso obiettivi comuni.

Ne parleranno Giovanni Sarteschi, capogruppo del Pd in consiglio comunale a Pistoia, e Francesco Baicchi in rappresentanza dell’Anpi di Pistoia. Modera Alberto Vivarelli, direttore di ReportPistoia.

Si ricorda che tutte le sere sarà possibile cenare alla festa, presso il ristorante della Casa del Popolo, e che venerdì e sabato si svolgeranno spettacoli musicali e teatrali i cui dettagli trovate nel programma allegato.

Circolo Pd Pontelungo/Spazzavento
Unione comunale Pd di Pistoia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento