pistoia. NUOVA STAGIONE PER IL LOCALE R.MUTT1917

Il locale R.Mutt1917
Il locale R.Mutt1917. 1

PISTOIA. Venerdì si inaugura una nuova stagione all’R.Mutt1917, il locale aperto lo scorso dicembre nel cuore del centro storico di Pistoia, nel vicolo dei Bacchettoni per l’esattezza, in quello che fu l’oratorio della chiesa di San Leone, edificio risalente alla fine del 1300, di indubbio valore storico e architettonico, riaperto finalmente al pubblico dopo qualche anno di silenzio.

Non è certo semplice definire la natura di R.Mutt 1917, un cocktail bar dalle mille ispirazioni, un locale notturno dai volti che cambiano continuamente, un luogo sempre diverso da sé stesso in cui arte, luci, musica si contaminano a vicenda, interpretazione contemporanea degli Speak Easy, i locali clandestini americani nati nell’epoca del proibizionismo.

“Ci piace pensare all’R.Mutt1917 più come a un’esperienza che a un luogo” afferma Claudio Galligani, direttore artistico, “volevamo creare un locale che non fosse mai uguale a sé stesso, ma soprattutto volevamo che ogni persona avesse la possibilità di vivere il contesto in un modo personalissimo, fino a sentirsi parte integrante di esso.

All’R.Mutt 1917 non sai mai quello che ti aspetta. In molti hanno pensato che fosse rischioso aprire un posto del genere in una città piccola come Pistoia, ma siamo andati avanti per la nostra strada e siamo molto soddisfatti del risultato. È ancora molto bello vedere l’espressione di stupore delle persone che varcano per la prima volta la soglia del locale.”

Il locale R.Mutt1917. 2
Il locale R.Mutt1917. 2

Molte sono novità della nuova stagione, la più importante è sicuramente la differenziazione delle serate del venerdì e del sabato.

Il venerdì avrà un’impronta più leggera, più pop, più colorata, mentre il sabato sarà dedicato ad un tipo di musica meno commerciale, che può spaziare dall’elettronica alla house music.

Si parte proprio Venerdì 30 Settembre con SSKKRRTT; Nick Parissis e Dj Yomegas, accompagnati dai visual di David Hartono, portano un tocco Urban, Hip Hop, R&B alla serata, mentre sabato 1 ottobre si prosegue con Circles, una bella selezione di elettronica, rigorosamente in vinile, con CYB e Francesco Taddeucci ai visual.

Molte altre le novità sia dal punto di vista strutturale che nel calendario degli eventi in programma per la nuova stagione, come presentazione di mostre, istallazioni artistiche e serate speciali.

Si ricorda inoltre che per tutto l’anno, le donne che arrivano entro l’una non avranno l’obbligo della consumazione.

[alice bresci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento