pistoia. PASSA A MAGGIORANZA L’ASSESTAMENTO DI BILANCIO

Giuliano Palagi
L’Assessore Giuliano Palagi

PISTOIA. L’assestamento di bilancio 2016 e la variante al regolamento urbanistico sui parcheggi scambiatori sono stati approvati nella seduta di consiglio comunale di venerdì 22 luglio.

Per avviare la discussione di merito, la manovra di riequilibrio è stata presentata all’aula dall’assessore al bilancio Palagi, che ha ricordato come tale passaggio intervenga ad appena due mesi di distanza dall’approvazione del bilancio di previsione ed evidenzi, quindi, variazioni di non rilevante entità.

La verifica degli equilibri è stata effettuata sulle voci di entrata e di spesa più consistenti. Tra queste, il riscontro sui proventi del Codice della strada, che ha evidenziato un andamento in linea con le previsioni: gli incassi al 30 giugno sono di 2,29 milioni di euro, a fronte di una previsione annuale di 4,6 milioni. I proventi da parcheggi sono di 930 mila euro su 1,8 milioni di euro complessivamente previsti; tale risultato semestrale ha richiesto la rideterminazione della previsione in attivo per 80 mila euro.

Le altre entrate accertate sono in linea con le previsioni. In particolare, relativamente alle poste più consistenti, si evidenziano 1.334.000 euro derivanti da dividendi – 731 mila da Publiacqua e 603 mila da Publiservizi , mentre sono ancora da accertare 175 mila euro.

Sul fronte delle spese, tra le diverse voci, si registra – come rettifica di un errore materiale – la riduzione di 21 mila euro in materia di sviluppo economico; un maggiore contributo alla Fondazione Vivarelli per 10.037 euro; 30mila euro per dotazioni di vestiario ed entrate dalla Polizia Municipale; spese di manutenzione e pulizia di impianti sportivi per 12.800 euro; l’acquisto di dispositivi di protezione individuale per gli operai del cantiere e scuole per 6mila euro; 17.431 euro di spese per i settori del sociale, pubblica istruzione e altri.

All’illustrazione del provvedimento è seguito un approfondito dibattito che ha preso le mosse dai cinque emendamenti presentati da Pistoia Domani (dei quali, uno accolto, tre respinti e uno ritirato) e dai tre proposti da Forza Italia (uno accolto, uno “respinto, uno ritirato).

Durante la discussione, i consiglieri di Pistoia Domani hanno proposto di riconoscere nell’immediato il debito fuori bilancio derivante dal procedimento di pignoramento presso terzi sulle azioni della Centrale del latte; di rinunciare all’acquisto di una telecamera per il varco di San Vitale, ma provvedere alla sistemazione della segnaletica orizzontale e verticale; di eliminare la previsione di nuovi progetti per investire piuttosto nell’estensione della rete del metano nelle Valli della Bure; di rinunciare ad effettuare opere di completamento per le piste ciclabili sostituendole con un progetto di riqualificazione del Parco della Rana.

Sull’importanza di realizzare la copertura della pista di pattinaggio di via Del Villone si è concentrata Forza Italia che, nell’ambito del confronto in aula, ha chiesto anche di portare avanti le verifiche sismiche agli edifici scolastici. A proposito dell’evacuazione in programma per domenica 31 luglio, Sabella ha chiesto di garantire controllo e sicurezza nelle vie e nei quartieri interessati dall’evento. A tale proposito è intervenuto il sindaco Bertinelli, rassicurando l’assemblea e precisando le misure che saranno adottate.

In merito ai temi trattati in aula, alcuni precisazioni sono arrivate dall’assessore Belliti che ha chiarito, ad esempio, che la copertura della pista di pattinaggio sarà sistemata a settembre. Stessa tempistica per gli interventi all’area giochi, per nuove piantumazioni e migliorie all’impianto di irrigazione al Parco della Rana. Sulla metanizzazione delle Valli della Bure, la vicesindaco ha spiegato che si è già aperta una fase istruttoria con Toscana Energia.

Critiche le posizioni dei gruppi di Pistoia Domani, Forza Italia e Movimento 5 stelle sulla manovra di assestamento di bilancio nel suo complesso.

Nel dibattito conclusivo, in relazione ai dividendi provenienti da Publiservizi, il consigliere Del Bino del Movimento 5 stelle ha chiesto delucidazioni sulle intenzioni in merito alla dismissione di alcune partecipate.

Alessandro-Capecchi
Alessandro-Capecchi

Perplessità sono state espresse dal pentastellato anche sull’esito dell’asta pubblica prevista per il primo agosto e sulla modalità di pagamento del parcheggio che richiede il numero di targa.
Sull’importanza di allineare il piano degli investimenti con effettive fonti di finanziamento ha insistito Capecchi di Pistoia Domani, che ha evidenziato poi la necessità di discutere in consiglio comunale il testo del nuovo statuto dell’Atp.

Su quest’ultimo punto rassicurazioni sono arrivate dall’assessore Palagi che ha ribadito la centralità del ruolo del Consiglio nel percorso di revisione statutaria, ricordando l’impegno più volte esplicitato dall’Amministrazione di dismettere progressivamente le partecipate ritenute non strategiche ai fini del perseguimento delle proprie attività istituzionali.

Qualche riserva sul debito fuori bilancio legato alle azioni della Centrale del Latte è stata manifestata, infine, dal consigliere Sabella di Forza Italia.

L’assestamento di bilancio è stato approvato con 18 voti a favore (Pd, Pistoia Spirito Libero, Insieme per Pistoia, Federazione della sinistra), 6 contrari (Gruppo Misto, Forza Italia, Pistoia Domani, Movimento 5 stelle), zero astenuti.

In chiusura, l’assemblea ha approvato la variante urbanistica per la realizzazione di parcheggi scambiatori a sud della stazione ferroviaria per cui non erano giunte osservazioni nei tempi di pubblicazione della delibera di adozione.

Il dibattito non ha registrato interventi e l’atto è stato votato dai presenti ottenendo 18 voti favorevoli (Pd, Pistoia Spirito Libero, Insieme per Pistoia, Federazione della sinistra), nessun contrario o astenuto.

[balloni – comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento