pistoia. SVERSAMENTO NEL TORRENTE BRANA

Gli accertamenti degli operatori Arpat
Sversamento nel torrente Brana

PISTOIA. Venerdì 9 febbraio, nel primo pomeriggio, operatori del Dipartimento Arpat di Pistoia sono intervenuti, assieme ai carabinieri forestali delle stazioni di Pistoia e Sambuca Pistoiese, che avevano ricevuto la segnalazione da parte di un cittadino di un refluo di colore biancastro ed odore pungente che scendeva nella Brana, nella città di Pistoia, da una fogna all’altezza dell’inizio del viale Enrico Fermi.

Risalendo la fognatura assieme ai tecnici di Publiacqua e del comune si è giunti ad individuare il luogo di inizio di tale sversamento, in via Volta.

Da quanto verificato sul posto si tratta di residui di verniciatura.

Sono in corso ulteriori accertamenti di Arpat e dei carabinieri per individuare i responsabili dello sversamento.

[arpat toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento