pistoiese. TUTTA COLPA DI REMONDINA

Il Presidente Ferrari sarà contento dell’andamento della squadra?

PISTOIA. Alla Pistoiese non si può che volere bene e non solo chi l’ha nel cuore, come noi. Perché è un Paperino e Paperino è un campione di simpatia. Da sempre.

Paperino è il Fantozzi di Disney, quello che ha sempre la nuvoletta (malefica) in testa, quello a cui succede di tutto, quello che però alla fin fine si fa amare proprio per la sua sindrome: la sindrome di Paperino.

Certo, può anche fare tenerezza o addirittura tristezza, meglio, malinconia: ma non si può non fare il tifo per tipi così.

Quando ci dicemmo perplessi sull’esonero di Remondina, a 11 giornate dal termine della stagione regolare, ricevemmo alcuni elogi, ma tante critiche: ma via, bene ha fatto la dirigenza, il colpevole è lui, non cambiava mai e via, via, via. Tra le critiche, alcune motivatissime – quelle, ad esempio, dell’amico Andrea Bonechi – e quindi accettabilissime, altre proprio tirate via, altre ancora da “siamo tutti cittì”. Da sapienti del pallone.

Siccome noi sappiamo di non sapere – e si badi che brutta fine fecero fare a Socrate –, siamo andati avanti per la nostra strada. Supportando la Pistoiese vera, quella di tecnico, calciatori e staff vari, ma restando coerenti su certe scelte dirigenziali.

Speriamo che abbiano ragione loro, perché chi parla, scrive o critica in buonafede si augura sempre di sbagliare, per il bene comune. Non avendo interessi particolari… come altri.

Intesi? Bene. A osservare questa prima parte di gestione-Atzori, e senza volerlo giudicare, per carità., ci resta pure simpatico, le cose non paiono volgere al bello, ai playoff. C’è sempre da guardarsi alle spalle, o no?

Ma tanto, per i saggi, per coloro che masticano calcio da mattina a sera, era tutta colpa di Remondina. Fargli finire la stagione, tirare le somme e semmai salutarsi allora, sarebbe stato sciocco? Beh, risponda chi sa tutto. Noi ci siamo pure stancati.

[Gianluca Barni]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento