PISTORIENSES. RITRATTI CLASSICI, RACCONTI CONTEMPORANEI

Nelle Sale Affrescate e nelle Sale del Museo Civico d’arte antica del Palazzo Comunale la mostra fotografica di Nicolò Begliomini con testi di Lucia Agati

La locandina

PISTOIA. Con l’evento in programma Venerdì 16 dicembre alle ore 17.30 nella Sala Maggiore del Comune di Pistoia, si inaugura la mostra fotografica Pistorienses. Ritratti classici, racconti contemporanei — con foto di Nicolò Begliomini e testi di Lucia Agati — che si svolgerà nelle Sale Affrescate e nelle Sale del Museo Civico d’arte antica del Palazzo Comunale di Pistoia dal 17 Dicembre al 29 Gennaio 2023.

Questa iniziativa è stata realizzata da Giorgio Tesi Editrice in compartecipazione con il Comune di Pistoia con il prezioso contributo di Giorgio Tesi Group, Banca Alta Toscana, Conad del Tirreno, Isopad e AIB Insurance Broker. Media partner La Nazione, TVL, Intoscana.it e Discover Pistoia.

Giorgio Tesi Editrice, ormai da oltre 12 anni impegnata in importanti progetti di promozione territoriale in collaborazione con enti, istituzioni e partner – ne è un esempio la mostra fotografica sull’Altare Argenteo di San Iacopo che sta facendo conoscere Pistoia ad un pubblico internazionale – con questa iniziativa ha deciso di valorizzare le persone e la comunità. L’intento della mostra, infatti, è coinvolgere un pubblico molto vasto, con l’obiettivo di rappresentare quella scintilla in grado di accendere un meccanismo di relazioni tra i pistoiesi in modo da rafforzare la consapevolezza da parte di tutti di essere una vera comunità.

Questo ambizioso progetto fotografico prende spunto dalla potenza comunicativa che un genere artistico come quello del ritratto ha avuto nel corso dei secoli, ponendosi l’obiettivo di valorizzare la nostra città attraverso volti di personaggi che, grazie al loro impegno in ambiti assai diversi tra loro, contribuiscono a rafforzare l’identità e l’unicità di Pistoia.

Uno dei “ritratti”

Si spazia a 360° in tutti i settori: dall’associazionismo all’imprenditoria, dallo sport al volontariato e, ancora, dalla cucina all’arte e alla cultura, ai corridoi degli ospedali, dalla montagna alle strade del centro cittadino, passando per i nuovi linguaggi di comunicazione legati ai social network. Proprio per unire ai ritratti il racconto e l’impegno nel loro piccolo grande mondo delle persone protagoniste di questi scatti, che nasce il proposito di fotografarli in un luogo-non luogo, uguale per tutti, in modo che al centro del progetto restino solo loro e la storia che li accompagna.

I “ritratti contemporanei” di Begliomini, che hanno come protagonisti soggetti della generazione attuale o di quelle più vicine, ovviamente non rappresentano il quadro completo dei personaggi che contribuiscono a rendere la nostra città unica e quindi il progetto non terminerà con la chiusura della mostra prevista per il 29 gennaio 2023, ma continuerà per tutto il nuovo anno con nuove fotografie che racconteranno storie di persone non presenti negli scatti scelti per la mostra.

I nuovi Pistorienses verranno raccontati ogni mese sul magazine Discover Pistoia, sull’omonimo portale di valorizzazione territoriale, sul quadrimestrale NATURART e soprattutto su un sito internet appositamente sviluppato per l’occasione: www.pistorienses.it.

Durante la mostra sarà allestito un set fotografico con lo stesso sfondo ocra degli scatti già realizzati e i visitatori potranno scattare una foto e farsi un selfie. E non è tutto: in programma anche incontri con le classi quarte e quinte delle scuole superiori pistoiesi per approfondire le storie delle persone fotografate e un grande evento a fine anno.

PISTORIENSES RITRATTI CLASSICI, RACCONTI CONTEMPORANEI

Dal 17 dicembre2022 al 29 gennaio 2023

Sale Affrescate e Museo Civico d‘arte antica

Inaugurazione venerdì 16 dicembre ore 17:30

A cura di Giorgio Tesi Editrice, in compartecipazione con il Comune di Pistoia/U.O. Attività Culturali e U.O. Musei e Beni Culturali – Fotografie di Nicolò Begliomini e testi di Lucia Agati

Orario Sale Affrescate

Dal lunedì al venerdì 9:00/13:00 e 14:00/17:00 – sabato, domenica e festivi 9:00/13:00 e 14:00/17:00

Orario Museo Civico d’arte antica

Dal martedì al venerdì, ore 10:00/14:00 – sabato, domenica, festivi (26 dicembre e 6 gennaio) ore 10:00/18:00

Natale e Capodanno ore 16:00/19:00

chiuso il lunedì non festivo.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email