PITEGLIO. GAGGINI PUNTA AL SECONDO MANDATO

gagginiPITEGLIO. Dopo l’uscita pubblica presso la Pro Loco di Prunetta questo pomeriggio alle ore 16 a Lanciole nel Comune di Piteglio si terrà la presentazione della lista “Noi piccoli Comuni Montani”, guidata da Claudio Gaggini, attuale Sindaco del Comune che ha ripresentato la propria candidatura anche per il secondo mandato. Pur rimanendo medesimi sia il nome che il simbolo su dieci candidati a consiglieri sei saranno alla prima esperienza politica. Rispetto alla maggioranza che ha governato finora sono stati confermati in lista i nomi di Chiara Venturi 35 anni, dottoressa in Studi internazionali; Francesca Cecchini (detta Susy) 59 anni, operatrice sociosanitaria, residente a Prataccio; Francesco Mancuso, 56 anni, commercialista residente a Piteglio e Fabio Nesti, dipendente provinciale, 47 anni di Popiglio.

Il simbolo
Il simbolo

Nella nuova “squadra” sono entrati invece Francesca Rafanelli Maffucci, 37 anni, laureata in Storia dell’arte, bibliotecaria e archivista; Giancarlo Salzillo, 41 anni, elettricista e Alessandro Belli, 50 anni, dipendente di Acqua Silva, entrambi residenti a Prunetta. Il più giovane dei candidati è Gianmarco Acerboni, 19 anni di Piteglio, studente universitario. In lista c’è poi Daniel Sommerhalder di origine svizzera, residente da tempo a Lanciole, 41 anni e autista; dalla Val di Forfora proviene Federico Biagini, 50 anni, operaio cartario di Calamecca.

Ricordiamo che “Noi piccoli Comuni Montani” è una lista civica, svincolata da ogni partito politico, anche se per la maggior parte è espressione del centro-destra. Il candidato sindaco tra le priorità del proprio programma pone la coesione fra i comuni montani.

La lista presentata a Prunetta
La lista presentata a Prunetta

Claudio Gaggini è nato a Piteglio (PT) il 16 giugno 1946 dove vive nella frazione Popiglio. È sposato con Patrizia Vannacci dal 1971. Nei primi anni ‘70 ha svolto le mansioni di impiegato amministrativo presso la Holding Gruppo Marcucci di Barga (Lu). Dal 1979 al 1989 è stato Dirigente Amministrativo/Finanziario presso la Cartiera Dell’Ania Spa di Ponte all’Ania (Lu) mentre dal 1990 al 1995 ha ricoperto il ruolo di Socio ed Amministratore delegato della Cartiera dell’Ania Spa. Dal 1995 al 2002 Consigliere di Amministrazione della Assidoman Italia Spa ed Amministratore delegato della Divisione Cartiere in Italia, nel 2002 è diventato Consigliere di Amministrazione della Kappa Packaging Spa e Amministratore delegato della Divisione Cartiere in Italia. Dal 2006, dirigente in pensione e socio di una società di consulenze internazionali con clientela nel settore della carta, è’ stato eletto sindaco nel giugno 2009 con il 51,3% dei voti.

Essendo Piteglio un Comune con meno di 15.000 abitanti è previsto un sistema elettorale a turno unico.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento