piteglio-san marcello. NEVE: MA CI SONO I SACCHI DI SALE DA SPARGERE?

Una comunicazione “collaborativa” rivolta al Commissario per la fusione dei Comuni
Possibile neve in arrivo
Possibile neve in arrivo

PITEGLIO. Vorremmo sinceramente essere smentiti ma, al momento, nel Comune di Piteglio si attendono le inevitabili nevicate senza aver predisposto alcun preventivo accorgimento.

È un accorgimento che costa poco e potrebbe essere essenziale alla salute degli abitanti che non abitano le vie centrali del paese capoluogo (tanto per fare un esempio): stiamo parlando del sale da gettare lungo le stradine periferiche dove la macchina spargi sale non arriva.

Andando a memoria, ricordiamo che già alcuni si sono fracassate le ossa “passeggiando” lungo le viuzze innevate e ghiacciate.

Spargisale in azione [repertorio]
Spargisale in azione [repertorio]
È vero che le macchine spargisale sono già state messe in funzione in San Marcello e nel tratto stradale principale di Piteglio; il fatto è che la gente vive “anche” all’interno di questi agglomerati urbani e dotare di sacchi di sale le vie periferiche sarebbe come minimo intelligente.

Le varie Pro Loco che sono le uniche e attive realtà sul territorio, certamente darebbero una mano nella distribuzione.

È una considerazione stupida?

Ne riparliamo: nel frattempo il Commissario preposto alla fusione dei due Comuni, al quale la presente è inviata per comunicazione e collaborazione, potrebbe attivarsi in tal senso.

Grazie.

[Felice De Matteis]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento