PITEGLIO. «UN TESORO SULLA MONTAGNA» NELLA PIEVE VECCHIA

Un tesoro sulla Montagna
Un tesoro sulla Montagna

PITEGLIO-MONTAGNA. L’Associazione Culturale Valle Lune, ripresenta da questo sabato 2 fino al 31 agosto, la mostra fotografica sulle antiche mappe e itinerari della Montagna Pistoiese, ma non solo.

La mostra in poco più di un anno – la prima edizione venne fatta a San Marcello ad inizio gennaio del 2013 – è già alla sua terza riproposizione. La sede prescelta per l’esposizione delle riproduzioni delle antiche mappe geografiche è la Pieve della Santissima Annunziata di Piteglio, conosciuta come Pieve Vecchia, a testimoniare proprio le sue antiche origini. L’edificio di culto viene infatti menzionato per la prima volta nei documenti del 1040.

Originariamente era dedicata, come tante altre che si trovano nella Montagna Pistoiese, a Santa Maria Assunta: assume l’attuale denominazione, nel secolo XVII. La tradizione popolare, non poteva non annoverare questa chiesa fra 99 delle 100 costruite dalla contessa Matilde di Canossa. Insieme all’altra Pieve, di Gavinana, dedicata anch’essa a Maria, è una delle più antiche che si possono visitare nella Montagna Pistoiese.

La mostra dal titolo “Un tesoro sulla Montagna”, aperta tutti i fine settimana, effettuerà il seguente orario: il sabato dalla 15 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Sempre disponibili i volontari del sodalizio montano ad eventuali e gradite aperture straordinarie a richiesta.

Per gli amanti della Montagna e della sua storia, un’occasione da non perdere per rivedere le particolari e interessanti mappe collezionate dal Presidente dell’Associazione Culturale Sanmarcellina, Fabiano Fini e per vedere una Pieve che normalmente rimane chiusa per gran parte dell’anno. L’ingresso è gratuito.

Info: associazione@vallelune.it – tel. 338 8393423

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento