«PIÙ CORAGGIO PER IL RADDOPPIO DELLA LINEA PISTOIA-LUCCA»

Il tracciato della linea ferroviaria Firenze-Viareggio
Il tracciato della linea ferroviaria Firenze-Viareggio

FIRENZE. “Il raddoppio della linea ferroviaria Pistoia-Lucca è un’opera di estrema importanza, non solo per i nostri territori ma per la mobilità di tutta la regione. Per questo, dopo lo stanziamento di 220 milioni previsti dal governo all’interno dello ‘Sblocca Italia’, chiediamo che sia anche la Regione a finanziare i lavori necessari per questo tratto ferroviario”, è quanto chiede alla giunta regionale la mozione presentata dai consiglieri regionali Pd, sottoscritta in prima linea da Gianfranco Venturi e Aldo Morelli e approvata all’unanimità da parte dell’assemblea toscana.

“Sappiamo che per la realizzazione del doppio binario tra Pistoia e Lucca servono 420 milioni. Adesso, successivamente ai 220 milioni all’interno dello ‘Sblocca Italia’, con questa mozione chiediamo anche alla giunta regionale un impegno specifico: l’erogazione di un contributo per consentire la copertura dei costi dell’intera opera. Si tratta di uno stanziamento che, compatibilmente con i vincoli di bilancio esistenti, dovrebbe essere predisposto all’interno dei documenti di programmazione finanziaria e di bilancio per l’anno 2015 e triennale 2015-2017. La costruzione del doppio binario e quindi il potenziamento di questa linea ferroviaria è un intervento prioritario; importantissimo per i territori pistoiesi e lucchesi, ma anche per l’integrazione e lo sviluppo del trasporto su ferro dell’intera Toscana”.

[banchelli – uff. st. pd regione]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento