podismo. 30 ANNI PER LA “TORRI LENTULA TORRI”

La partenza, edizione 2016

SAMBUCA PISTOIESE. Nell’entroterra pistoiese, a Torri con ritrovo alle ore 7.30 e partenza alle ore 9.00, domenica 13 agosto, si correrà la 30° edizione della corsa podistica “Torri-Lentula-Torri”.

È una corsa molto partecipata anche da grandi talenti del podismo, ma i tempi da battere rimangono quelli di Daniele Milani, 40.40, stabilito nel 1995, e quello femminile di 50.25 di Sabrina Zacchei stabilito nel 1993.

Nel 2016 sono saliti sul gradino più alto del podio Abdlillah Dachohune, e Linda Nocentini.

La prova organizzata dall’associazione per lo sviluppo turistico di Torri, in collaborazione con il Cai di Pistoia, che gode dei patrocinio dei Comuni di Pistoia e di Sambuca, si svolgerà su due percorsi: quello competitivo di 12,5 Km e quello alternativo di circa 6 Km e costituisce l’11 prova del primo circuito della montagna pistoiese.

Il vincitore sarà premiato con il 12° Trofeo MGM , azienda pistoiese produttrice di motori elettrici autofrenanti .

Si correrà in un bel percorso immerso nel verde dell’Appennino Tosco Emiliano, con partenza da 912 metri, il percorso scende alla Torraccia (800 mt slm) caratteristico nucleo immerso nell’omonimo secolare castagneto.

La locandina della 30° edizione

Dopo questa deviazione si rientra sulla strada principale fino a scendere nel fondovalle a Lentula ( 540 mt slm). Davanti a noi un chilometro di strada pianeggiante, fino a Molino di Fossato, dove il nostro itinerario inizia a salire su strada sterrata fino a La Ciliegia ad 800 metri di quota.

Continuando a salire si supera l’abitato Casa Antonio (850 mt slm) e quindi si rientra a Torri .

Il paese è molto ben conservato e si presenta molto bene agli atleti ed ai loro accompagnatori. Qui si potrà visitare la chiesa che si erge su uno sprone di roccia quasi a dominare non solo Torri ma l’intera vallata della Limentra orientale.

Si potrà vedere l’atelier dello scultore ed il Museo della vita quotidiana.

Gli ultimi metri della prova si correranno su stradine lastricate sulle quali si affacciano delle figure apotropaiche (faccine di pietra) quasi a vigilare il tracciato.

Ma non è tutto perché qui al Circolo “Amici di Torri” su prenotazione si potrà fissare il pranzo o la cena assaggiando così i piatti tipici della zona .(tel: 0573.898086 3274638517 )

Lungo il percorso, a Molino di Fossato ed alla Ciliegia sono previsti punti di ristoro oltre naturalmente quello sull’arrivo.

Bastano 6 euro per iscriversi, e ritirare il premio di partecipazione realizzato in collaborazione con Caffè Poli.

Passaggio alla Torraccia

Parte delle quote di iscrizione verranno devolute alla Fondazione “Il cuore si scioglie” adotta un bambino a distanza e non mancherà anche un servizio fotografico “pronta consegna”.

Infine, un ricco montepremi verrà distribuito fra i primi 30 assoluti, le prime 5 donne, 15 veterani categoria B e 10 della categoria Argento e le società più numerose.

Il termine per l’iscrizione è fissato fino a 15 minuti prima della partenza.

Per informazioni ed iscrizioni ci si può rivolgere a Roberto Bonistalli tel 0573.452648, all’Associazione paesana 0573.898086 oppure a Paolo Gioffredi tel: 335.8017226 .

Infine la gara si può consultare anche sui siti http://www.runners.it, http://www.sportcalendar.it, http://www.torridisambucapistoiese.it

 [ Paolo Gioffredi]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento