poggio a caiano. ATTI VANDALICI IN PIAZZA DELLA RICONCILIAZIONE, LA LEGA: QUESTI I RISULTATI DEL LASSISMO DELLA SINISTRA

L’amministrazione comunale accuserà ancora una volta noi dell’opposizione di propaganda e demagogia?

Un episodio di puro vandalismo del giugno scorso

POGGIO. “Ci lascia senza parole apprendere ancora una volta — afferma la capogruppo a Poggio a Caiano e consigliera provinciale Lega Diletta Bresci — di come piazza della Riconciliazione sia stata preda di atti vandalici.

I nostri amministratori si celeranno ancora una volta dietro alla scusa che Poggio a Caiano è tranquilla e non sono necessari più di tanti controlli?

Accuseranno ancora una volta noi dell’opposizione di propaganda e demagogia?”

“Ecco a cosa ha portato il lassismo della sinistra — proseguono i consiglieri Lega Diletta Bresci, Elena Chiti, Stefano Chiti — ci sono persone libere di fare ciò che vogliono in pieni centri abitati vandalizzando beni pubblici e disturbando la quiete pubblica”.

“Davanti alle nostre richieste di più controlli e alle denunce di episodi simili — concludono i consiglieri —

hanno sempre fatto orecchie da mercante e questi sono i risultati”.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email