POGGIO. FINE SETTIMANA ALLA SCOPERTA DELLE VILLE MEDICEE

Due iniziative per valorizzare il patrimonio architettonico lasciato dalla famiglia fiorentina
I-partecipanti-alla-gita-di-fronte-al-Palazzo-mediceo-di-Seravezza
Al palazzo mediceo di Seravezza

POGGIO A CAIANO. È stato un fine settimana dedicato alle ville medicee quello appena trascorso. Sono due infatti due le iniziative organizzate dal Comune di Poggio a Caiano, entrambe da tutto esaurito, che si sono tenute con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio storico e architettonico lasciato in eredità sul territorio, sia comunale che regionale, dalla celebre famiglia nobile fiorentina.

Ad aprire il fine settimana “mediceo” sabato 17 ottobre la gita a Cerreto Guidi e Seravezza, alla scoperta della villa medicea, del Museo Storico della Caccia e del Territorio e della pieve di San Leonardo a Cerreto Guidi (con apertura straordinaria in occasione della visita), e, a Seravezza, del palazzo mediceo, con la visita alla mostra “La passione del colore. Mario Puccini da Fattori al Novecento”.

Gli-artigiani-e-i-commercianti-di-Poggio-a-Caiano-in-visita-alla-Villa-medicea
Alla villa medicea di Poggio a Caiano

L’iniziativa fa parte del ciclo di riscoperta del sistema seriale delle Ville e giardini medicei patrimonio Unesco “Alla scoperta dei siti Unesco.Viaggi tra le meraviglie del nostro Paese”, organizzato dall’Assessorato alla Cultura di Poggio a Caiano insieme a quello di Carmignano.

“È un progetto a cui noi e Carmignano teniamo molto – ha commentato l’assessore alla Cultura Giacomo Mari –, che ha l’obiettivo di far conoscere ai cittadini la straordinaria ricchezza architettonica e storica del nostro territorio in senso lato, di cui a volte ci dimentichiamo. Gli appuntamenti, che hanno riscosso un grande successo, continueranno anche in primavera”.

A Seravezza i partecipanti, tra cui il sindaco Marco Martini e l’assessore alla Cultura Giacomo Mari, sono stati accolti dall’assessore comunale alla Cultura Riccardo Biagi, che li ha poi guidati alla scoperta del centro storico della città.

Il-Museo-Storico-della-Caccia-e-del-Territorio-a-Cerreto-Guidi
Il Museo Storico della Caccia e del Territorio a Cerreto Guidi

La giornata di domenica 18 ottobre è stata invece dedicata agli artigiani e ai commercianti del territorio comunale, che hanno potuto partecipare alla visita guidata gratuita alla villa medicea poggese organizzata dagli Assessorati alla Cultura e allo Sviluppo economico in collaborazione con Cna Prato, Confartigianato Imprese Prato e Confesercenti Prato.

Posti esauriti anche per questa iniziativa, che ha incluso anche la visita alle cucine granducali e alla mostra “Nelle antiche cucine”, aperta fino a domenica 25 ottobre.

“I partecipanti sono stati molto contenti di aver approfondito la conoscenza della Villa – ha spiegato l’assessore alla Cultura e allo Sviluppo economico Giacomo Mari –. L’augurio che ci facciamo, come amministrazione, è che questa venga reinterpretata e raccontata anche nel loro lavoro. Visto il successo, riproporremo l’iniziativa in primavera”.

[comune poggio a caiano]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento