poggio. GIORNATA DELLA MEMORIA, PREMIATI GLI STUDENTI

Ieri mattina la deposizione di una corona di alloro in piazza della riconciliazione e la cerimonia al teatro Ambra
La deposizione della corona di alloro

POGGIO. Sono Lorenzo Grassi (3D), Samira Ibrahimi (3A) e Noemi Drovandi (3A) i tre giovanissimi studenti della media “Filippo Mazzei” di Poggio a Caiano che, all’inizio di maggio, in un viaggio premio offerto dal Comune, parteciperanno ad Ebensee e Mauthausen alle celebrazioni per la liberazione dei campi di sterminio.

I tre ragazzi fanno parte del nutrito gruppo di alunni delle scuole poggesi premiati ieri mattina al Cinema Teatro Ambra dal sindaco Marco Martini, dopo la deposizione di una corona in piazza della Riconciliazione Roberto Castellani, nell’ambito delle iniziative per la Giornata della Memoria.

Poggio, la cerimonia di premiazione

Gli studenti premiati: per il disegno Giada Bianchi e Sara Casini rispettivamente 4a e 5a Sacro Cuore; Santiago Mannini, Riccardo Fu Qing Wang e Mattia Di Blasi, 4A 4B e 4C, Giacomo Cabano e Beibei Wen, 5A e 5B, della elementare “Lorenzo il Magnifico”; Anna Grassi e Giorgio Gemignani, 4a e 5a, primaria “Edmondo De Amicis”; per i temi invece premiati, come scritto, i tre alunni della Mazzei.

Alla cerimonia ha partecipato anche Gioia Bartali, la nipote di Gino Bartali, il grande campione del ciclismo proclamato Giusto delle Nazioni per il ruolo che ebbe nel salvare centinaia di ebrei.

[comune di poggio a caiano]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento