poggio. L’APPELLO DI LEGA E FDI: “COMPRIAMO LOCALE”

Le proposte a favore delle attività produttive e economiche del Comune
Diletta Bresci, Io compro locale

POGGIO A CAIANO. “Questi mesi di chiusura forzata — afferma la consigliera provinciale e capogruppo Lega Diletta Bresci — hanno messo a dura prova le attività e i commercianti locali.

Per questo assieme al mio gruppo ho presentato in consiglio degli atti volti a chiedere l’esenzione della Tari per il periodo in cui gli esercenti non hanno potuto lavorare, e abbiamo chiesto al comune di poter erogare un contributo economico e finanziario al fine di coprire i costi per la sanificazione dei locali, a cui sono tenuti i titolari delle attività.

Oltretutto riteniamo necessario — proseguono i consiglieri Lega- FdI, Diletta Bresci, Elena Chiti, Stefano Chiti e Valentina Lanzilotto — un ulteriore passo in avanti, un passo che coinvolga tutti noi come cittadini, ossia quello di comprare nei negozi locali.

Il commercio online in questi anni si è espanso in maniera esponenziale, e indubbiamente ha sottratto clienti alle attività locali. Per questo chiediamo di prediligere la bottega o il negozio di abbigliamento di un nostro concittadino alle multinazionali.

In una situazione dove partite Iva, commercianti, artigiani, imprenditori di conseguenza anche negozi di vicinato — concludono i consiglieri del gruppo Lega-FdI — sono stati totalmente abbandonati dal Governo, spetta a noi cittadini aiutarci a vicenda e mandare avanti il cosiddetto flusso circolare del reddito”.

[diletta bresci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email