poggio. STASERA “IN CAMMINO PER LA PACE”

A colorare la camminata ci penserà anche la lunga bandiera della pace che viene utilizzata nell’ambito della Marcia Perugia-Assisi per la Pace e la Fraternità e che l’amministrazione ha richiesto appositamente per la particolare occasione 

La locandina

POGGIO. Poggio a Caiano manifesta il proprio dissenso contro la guerra ed esprime solidarietà nei confronti del popolo ucraino attraverso una Camminata per la pace aperta a tutta la cittadinanza. A promuovere l’iniziativa, che si svolgerà stasera lunedì 21 marzo, è il comune, insieme alle parrocchie, alle associazioni di volontariato e del terzo settore del territorio.

“Invitiamo tutta la cittadinanza ad unirsi a noi in questa camminata per manifestare tutta la nostra vicinanza al popolo ucraino contro un’aggressione militare gravissima e inaccettabile – dichiara l’assessore all’associazionismo Maria Teresa Federico. Lunedì si chiuderà la stagione invernale e noi simbolicamente vogliamo scendere in piazza proprio quel giorno per chiedere che si concluda immediatamente questa stagione di violenza, di morte e distruzione”.

Il ritrovo per la camminata sarà in piazza XX settembre alle ore 21.00; il corteo, percorrendo via Cancellieri, arriverà poi in piazza SS Rosario, dove ci sarà qualche minuto di riflessione con i rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni. Saranno presenti anche alcuni dei rifugiati ucraini che racconteranno la loro esperienza.

“Anche le parrocchie di Poggio a Caiano – commenta Don Cristiano D’Angelo vicario generale della diocesi di Pistoia – partecipano, nella convinzione che manifestare oggi la nostra adesione alla pace sia assolutamente importante, perché la pace non è solo la fine dei conflitti ma è costruire una mentalità nuova, nei singoli, nelle comunità e nei popoli“.

A colorare la camminata ci penserà anche la lunga bandiera della pace che viene utilizzata nell’ambito della Marcia Perugia-Assisi per la Pace e la Fraternità e che l’amministrazione ha richiesto appositamente per la particolare occasione.

“Da sempre il nostro comune è impegnato a promuovere una cultura di pace – commenta il vice sindaco Giacomo Mari – non facendo mai mancare nel tempo il sostegno formale e partecipativo alle varie edizioni della marcia Perugia Assisi, all’assemblea nazionale degli enti locali per la pace ed i diritti umani ed al comitato promotore della marcia stessa.

Siamo quindi molto felici ed onorati di ospitare per la sera del 21 uno dei simboli della marcia stessa. Ringraziamo a questo proposito Libera per la collaborazione che ci ha dato affinché la bandiera fosse presente lunedì sera, giorno in cui tra l’altro si celebra la giornata in ricordo delle vittime delle mafie. Questo rende il nostro appuntamento ancora più significativo, un momento collettivo contro ogni guerra e violenza, per costruire pace e giustizia sociale”.

In occasione della camminata, stasera lunedì 21 marzo saranno istituite le seguenti modifiche alla circolazione stradale:
– Via Ambra: dalle ore 21:00 fino al termine della manifestazione chiusura al transito veicolare da Via C. dei Medici a Piazza SS. Rosario eccetto residenti;
– Piazza XX settembre, Largo F. Mazzei, Via Cancellieri, Piazza Dei Medici, Via G. Da Sangallo, Piazza SS. Rosario: divieto di transito a tutti i veicoli per il tempo strettamente necessario al passaggio della manifestazione;
– Piazza SS. Rosario: dalle ore 20:00 alle ore 24:00 e comunque fino al termine dello sfollamento dei partecipanti, istituzione di “divieto di sosta con rimozione forzata”.

[comune di poggio a caiano]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email