poggio. VITTORIO SGARBI AL MUSEO SOFFICI

Vittorio Sgarbi a Poggio a Caiano

POGGIO. Un visitatore d’eccezione, Vittorio Sgarbi, ha varcato ieri pomeriggio la soglia del museo di Poggio a Caiano per apprezzare la mostra Soffici e Carena, che ha definito molto interessante e sulla quale si è soffermato a lungo.

Insieme al critico d’arte, erano presenti anche il vicesindaco e assessore alla cultura Giacomo Mari, Marco Moretti (critico, accademico d’onore dell’accademia delle arti del disegno) e Marina Poggi, figlia di Laura Soffici e quindi nipote di Ardengo Soffici.

Sgarbi omaggerà Soffici proprio il mese prossimo, facendo esporre un quadro del pittore poggese alla mostra che sarà inaugurata al Mart di Rovereto, uno dei principali musei italiani sull’arte del Novecento.

Vittorio Sgarbi osserva da vicino una delle opere esposte

Quale modo migliore per avviarsi alla chiusura — questo sabato — della mostra Soffici e Carena. Etica e natura?

“Non potevo sperare in un finale migliore per la nostra mostra Soffici e Carena e il nostro Luigi Corsetti che tanto aveva sudato per metterla in piedi. Sarebbe orgoglioso di vedere il proprio lavoro apprezzato da uno dei maggiori critici d’arte italiani” ha commentato il sindaco Francesco Puggelli.

Andrea Balli

[andreaballi@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email