POLIDENT CUP 2015: A MONTECATINI TANTE EMOZIONI PER LA FINALE

Gli atleti si sono aggiudicati, per le loro categorie, l’ultimo atto del torneo interregionale di bocce che ha coinvolto 27 città in 5 regioni. La gara è stata animata dalla Polident Cup-Cake, la sfida del gusto
I primi classificati
I primi classificati

MONTECATINI TERME. La IV edizione del torneo interregionale di bocce, nato dalla collaborazione con GlaxoSmithKline Consumer Healthcare, società a cui appartiene il marchio Polident, promotrice e sostenitrice del progetto, e il Comitato Toscano della Federazione Italiana Bocce (Fib), organizzatore della manifestazione sportiva, è giunta al termine con un grande atto finale che ha visto sfidarsi i 64 migliori atleti del 2015.

Quattro i vincitori, uno per ogni categoria, della Polident Cup 2015: Leonardo Stacchiotti della Sambucheto (Mc), Fabrizio Poggi della Trem Osteria Grande (Bo), Gualtiero Panichi della Avis Pistoia e Giovanni Fiorucci della Arcs Mantignana (Pg), rispettivamente per le categorie A, B, C e D.

Per l’occasione era presente anche Salvatore Sanzo, presidente Coni Toscana e oro olimpico nella scherma ad Atene 2004, segno di come le iniziative come la Polident Cup siano occasione di promozione sociale attraverso lo sport e di valorizzazione delle realtà locali e regionali.

Salvatore Sanzo con gli atleti toscani
Salvatore Sanzo con gli atleti toscani

“Credo che le iniziative come la Polident Cup siano progetti fondamentali per la promozione dello sport sul territorio – spiega Salvatore Sanzo -. Oggi ho potuto assistere ad una sana competizione all’insegna della convivialità e della socializzazione, valori che si trovano alla base della pratica sportiva. Il bello di questo sport è la capacità di creare relazioni intergenerazionali: su un campo di bocce possiamo trovare, uno contro l’altro, o nello stessa squadra, un giovane e un anziano, uniti dallo stesso obiettivo. È stato un piacere essere coinvolto in questa giornata e ringrazio l’amico e collega Giancarlo Gosti per questa opportunità”.

Tutti i partecipanti si sono sfidati all’insegna del divertimento, del sorriso e della sana competizione sportiva in linea con il messaggio di “vivere pienamente i momenti di felicità di ogni giorno e liberarsi dalle inibizioni” sostenuto dall’azienda.

Nel corso della giornata sono stati premiati per meriti sportivi, dal presidente Fib Toscana Giancarlo Gosti, alcuni atleti toscani che durante l’anno si sono distinti nel gioco delle bocce: Alba Vaccaro della Scandiccese, campionessa di Cat. B, Boguslawa Ksepka, del C.B. Grossetano, campionessa di Cat. C, Claudio Tonnicchi e Massimo Macelloni che hanno conquistato il titolo italiano di coppia per la categoria B nei Campionati nazionali senior, il giovane Niko Bassi, della Montecatini Avis, che a novembre ha preso parte al Quadrangolare Internazionale di Augsburg in Germania e Silvano Cimosi, oro nel singolo maschile alla 14a edizione degli Special Olympics World Games tenutisi a Los Angeles a luglio.

“L’interesse attorno a questa manifestazione è cresciuto anno dopo anno – racconta Giancarlo Gosti -. In tutti i comitati regionali e le società che hanno ospitato una tappa, la Polident Cup è riuscita a lasciare un segno. Un successo sia dal punto di vista sportivo che organizzativo per un circuito interregionale che quest’anno, con l’introduzione della Polident Cup Cake, ci ha permesso di avvicinare e far conoscere a molte più persone lo sport più antico del mondo in contesti sociali attivi dove lo scambio generazionale è un valore vissuto quotidianamente”.

Il Presidente della Montecatini Avis Moreno Zinanni, per il secondo anno consecutivo, ha ospitato nella bocciofila questo importante appuntamento in cui si è svolta anche la Polident Cup-Cake, la sfida del gusto, una gara amichevole di torte aperta a tutti gli interessati, i cui dolci sono stati giudicati dal pasticciere Gianluca Liberati della pasticceria “La Mimosa” di Altopascio.

Loredana Bellucci, vincitrice della Polident Cup Cake
Loredana Bellucci, vincitrice della Polident Cup Cake

Ad aggiudicarsi la Polident Cup-Cake è stata Loredana Bellucci con la sua “torta all’amaretto”, la cui ricetta sarà esposta per tutta la settimana presso il punto ristoro della bocciofila. Al termine delle gare sportive è stato possibile gustare un buffet di prodotti tipici e vivere insieme un “momento di felicità”.

L’edizione 2015 della Polident Cup ha coinvolto, oltre alla Toscana, altre 4 regioni di grande tradizione nel gioco delle bocce: Lazio, Emilia Romagna, Marche ed Umbria.

Al seguente link è possibile scaricare la fotogallery dell’evento:  http://we.tl/qRRIAl4x1y

[nocciolati]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “POLIDENT CUP 2015: A MONTECATINI TANTE EMOZIONI PER LA FINALE

Lascia un commento