polizia. ALBANESE ARRESTATO PER POSSESSO DI PISTOLA RUBATA

Il sostituto Pm, Dr Claudio Curreli

PISTOIA. Nella tarda serata di martedì 10 ottobre scorso, la Polizia di Stato di Pistoia ha tratto in arresto R.C., cittadino albanese di anni 26.

L’arresto in flagranza di reato è avvenuto poiché lo stesso, a seguito di perquisizione effettuata d’iniziativa dalla Squadra Mobile nella sua residenza di Pistoia, è stato trovato in possesso di una pistola semiautomatica marca Beretta, modello 81, calibro 7,65, completa di caricatore rifornito con nr. 7 cartucce, provento di furto con denuncia presentata nel 2014 presso la Questura di Prato.

L’arresto veniva convalidato nella giornata odierna su richiesta del Pubblico Ministero dott. Claudio Curreli.

Ad esito del giudizio di convalida, è stato effettuato anche il processo per direttissima che ha portato alla condanna del cittadino albanese ad un anno di reclusione con la sospensione condizionale della pena.

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi finalizzati a chiarire le motivazioni alla base del possesso dell’arma e suoi eventuali impieghi in azioni delittuose.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento