polizia. ANZIANO RUBA CON DESTREZZA IL PORTAFOGLI A UN GIOVANE

Una Volante della Polizia

PRATO. Nel pomeriggio di sabato scorso, alle ore 17.20, un equipaggio delle Volanti è stato inviato in piazza San Marco, per segnalazione di un furto con destrezza, commesso da un mediorientale in danno di un ventenne italiano residente a Prato il quale riferiva come, poco prima, mentre attendeva l’autobus in piazza, era stato avvicinato dallo straniero che, con gesto fulmineo, gli aveva sfilato il portafogli dalla tasca, dandosi alla fuga a piedi.

Il giovane italiano, avvedutosi dell’accaduto, si è messo all’inseguimento del malfattore che, vistosi quasi raggiunto, ha lanciato a terra prima il portafogli e poi i soldi che aveva prelevato dal suo interno.

Il ventenne, nel recuperare la refurtiva, si è accorto tuttavia della mancanza di una banconota da 50 euro, richiedendo nel frattempo l’intervento degli Agenti, rintracciandosi non lontano il borseggiatore il quale, fermato ed identificato per un noto sessantatreenne libanese, irregolare su Territorio Nazionale ed annoverante svariati precedenti di polizia, con obbligo di firma presso la P.G., non più in possesso della banconota mancante, è stato condotto in Questura e denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato dalla destrezza.

[questura di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email