polizia. BRACCATO CON GLI OVULI DI EROINA IN BOCCA

Spaccio di droga
Spaccio di droga

PISTOIA. Impossibile non accorgersi di quel ragazzo che camminava per strada cercando di non dare troppo nell’occhio. Infatti il ventenne nigeriano aveva con sé sei ovuli di eroina che poi ha tentato di inghiottire.

Tentativo fallito però, visto che gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, insieme a quelli della Squadra Volanti della Questura di Pistoia, lo hanno bloccato sul fattaccio.

Il ventenne stava camminando in via Mura di San Pierino, una traversa di viale Petrocchi, nella calda mattinata di sabato scorso, 3 settembre. Appena ha visto l’auto con i poliziotti ha allungato il passo, destando ancora più sospetti.

Bloccato dagli agenti, si è gettato a terra con la bocca serrata: all’interno nascondeva gli ovuli di eroina. La droga è stata sequestrata dagli agenti e il nigeriano arrestato per detenzione ai fini di spaccio. Ora il 20enne si trova nel carcere di Pistoia.

[alessandra tuci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento