polizia. FURTI DI BICICLETTE, UN ARRESTO E UNA DENUNCIA

Agenti della Squadra Volante. A destra il commissario capo Duccio Ciappelli
Agenti della Squadra Volante. A destra il commissario capo Duccio Ciappelli

PISTOIA. Continuano i numerosi furti di biciclette in città, soprattutto intorno alla zona della stazione.

In seguito a servizi di controllo del territorio mirati a contrastare il fenomeno di questi tipi di furti, ieri pomeriggio, 20 dicembre, alla stazione ferroviaria, un ragazzo italiano è stato arrestato e un altro ragazzo albanese è stato denunciato per il furto di una bicicletta da corsa rubata all’interno di un garage nella zona della Vergine.

A intervenire è stata la Squadra Volanti della Questura di Pistoia, diretta dal commissario capo Duccio Ciappelli.

Entrambi hanno precedenti per reati contro il patrimonio e reati inerenti gli stupefacenti.

Per l’italiano è stata avviata anche la procedura per il foglio di via obbligatorio da Pistoia.

Il ragazzo albanese è stato denunciato anche perché non aveva con sé, senza giustificato motivo, il permesso di soggiorno.

[Alessandra Tuci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento