polizia & mobilità. A PISTOIA SITUAZIONE SEMPRE PIÙ DIFFICILE

Polizia

PISTOIA. Nonostante i recenti proclami, la situazione personale, per la Polizia di Stato, nella provincia di Pistoia, risulta essere sempre più difficile.

Questa mattina sono state diffuse le veline relative alla mobilità, dalle quali si  rileva che a fronte di due trasferimenti in uscita, arriveranno a Pistoia due sole unità; non sono state, quindi, rimpiazzate, né le
quattro unità vincitrici del concorso da ispettore, che dall’11 di Marzo sono state trasferite in altre città, né le 10 unità, che  tra Gennaio e Dicembre 2018, saranno poste in pensione.

È bene inoltre ricordare come negli ultimi cinque anni, dal 2013 al 2017, la forza numerica del personale di Polizia nella provincia di Pistoia sia già diminuita di oltre il 10%.

Il Sap intende quindi portare, ancora una volta all’attenzione pubblica, questa grave situazione che riguarda sia gli operatori ma anche, e soprattutto, i cittadini pistoiesi.

L’augurio è che si passi ai fatti concreti, che permettano di poter contrastare adeguatamente le sfide attuali, sempre più difficili ed impegnative.

Sap Sindacato Autonomo Polizia Segreteria Provinciale di Pistoia 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento