polizia. PRESTO ESPULSIONE PER UN CITTADINO ALBANESE

Il commissario capo Duccio Ciappelli

PISTOIA. Nella serata di ieri, 2 agosto, è stata data esecuzione all’espulsione di un cittadino albanese pluripregiudicato residente a Monsummano che da tempo creava problemi di ordine e sicurezza pubblica.

L’uomo, di 52 anni era stato più volte denunciato per reati contro la persona quali lesioni, percosse, minacce, oltraggio a pubblico ufficiale oltre ad essere stato più volte arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale ed evasione dagli arresti domiciliari.

In particolare ha recato lesioni a messi comunali ed ufficiali giudiziari oltre ad aver avuto atteggiamenti violenti nei confronti delle forze dell’ordine. Ha sempre dato problemi anche ai vicini di casa ed alle persone del quartiere. Era irregolare sul territorio sin dal 2014, anno in cui ha ricevuto l’ordine del questore di lasciare il territorio nazionale.

Ieri con un’azione di concerto con la stazione dei Carabinieri di Monsummano, il Commissariato di Montecatini e l’ufficio immigrazione della Questura il soggetto è stato accompagnato al Cie di Torino dove rimarrà in attesa dell’espulsione dall’Italia.

[polizia pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento