polizia. RISSA ALLA STAZIONE, DENUNCIATI TRE RUMENI

Agenti della Squadra Volante. A destra il commissario capo Duccio Ciappelli
Agenti della Squadra Volante. A destra il commissario capo Duccio Ciappelli

PISTOIA. Calci, botte, spintoni e pugni in pieno giorno e dinanzi ai passanti increduli ai loro occhi.

I fatti sono accaduti ieri pomeriggio, 3 ottobre, intorno alle 17, alla stazione di Pistoia. Uno scenario poco piacevole per chi si stesse accingendo a prendere il treno o per chi stesse passando di lì per puro caso.

I tre che se le sono date di santa ragione sono rumeni con diversi precedenti alle spalle per reati contro il patrimonio, tra cui rapina e risse varie, già noti alle forze dell’ordine.

Notati da alcuni agenti della Squadra Volante della Questura di Pistoia, capeggiata dal commissario capo Duccio Ciappelli, in seguito all’intensificazione dei controlli effettuati dalla stessa squadra nella zona della stazione, i tre sono stati portati in Questura e denunciati per rissa.

Uno dei rumeni è stato denunciato anche per inottemperanza al foglio di via obbligatorio da Pistoia.

I tre hanno rispettivamente 25, 32 e 37 anni.

[Alessandra Tuci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento