polizia. UBRIACO, PUGNI ALL’AMICA IN PIENO VISO

All’uomo, un 35enne senegalese, non è piaciuta una battuta fatta dalla ragazza sulla sua relazione con una donna italiana
Volante Polizia
Volante Polizia

PISTOIA. Sferra diversi pugni all’amica in pieno viso e scappa, lasciandola sulla tangenziale in piena notte.

L’uomo, un 35enne senegalese, era ubriaco fradicio. Sabato sera, 10 settembre, si trovava a Firenze con un’amica, anch’ella senegalese.

A fine serata però qualcosa è andato storto: sembra che la ragazza abbia fatto una battutta sulla relazione tra lui e la convivente, una donna italiana.

E così, forse in preda all’alcol, ha colpita la donna in volto.

Non solo: sul raccordo autostradale di Pistoia, vicino all’ospedale San Jacopo, l’auto su cui il senegalese viaggiava con la compagna è finita in panne. Così è stato individuato dalla Squadra Volanti della Questura di Pistoia intorno alle 4 di domenica 11 settembre.

Il 35enne è stato denunciato per lesioni, rifiuto di fornire le proprie generalità e violazione dell’ordine di lasciare il territorio nazionale.

L’amica del senegalese ha avuto un referto di alcuni giorni dal Pronto Soccorso.

[polizia pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento