ponte stella. “MOTO MORINI, UNA STORIA ITALIANA”

assessore sportspinelli_vettori
L’Assessore Spinelli con Vettori

SERRAVALLE. Dopo una fortunata prima edizione, sabato 2 e domenica 3 luglio 2016, torna in via del Redolone a Ponte Stella di Serravalle Pistoiese la seconda edizione di “Moto Morini. Una storia italiana”, mostra di scambio monotematica con dimostrazioni dinamiche, ideata da Maurizio Vettori che l’ha organizzata con la collaborazione di Pistoia Corse e con il patrocinio del comune di Serravalle Pistoiese-Assessorato allo Sport.

“Il filo conduttore che mi ha ispirato nell’organizzare questa manifestazione è quello di raccontare le origini del motociclismo moderno – spiega Vettori –. La Moto Morini è l’egregia interprete della genialità artigianale con la quale il motorismo italiano del dopoguerra ha saputo portarci ad oggi”.

La manifestazione inizierà alle 16 di sabato 2 luglio e sarà possibile vedere storiche Moto Morini presso lo Spazio Espositori, dove si terrà un incontro con la Fondazione Maic e l’associazione We Love Anastasia. Alle 17 le moto d’epoca potranno girare nell’apposito circuito fino alle 19.

La locandina
La locandina

Alle 21 si terrà la “Cena Country”, accompagnata dalla musica dell’orchestra Lory Davi.

La giornata di domenica 3 luglio si aprirà alle 9 con il passeggio mentre alle 9:30, chiamati dallo speaker ufficiale della manifestazione, Fausto Livi, si potrà effettuare un giro d’onore nel circuito.

Alle 16:30 è previsto un giro in moto verso il paese di Vinacciano. Sono previsti due percorsi: uno per le regolarità e le Enduro Moto Morini, attraverso poderi e boschi, l’altro per le Moto Morini da strada.

La giornata si concluderà con una tavola rotonda durante la quale tutti i partecipanti potranno raccontare impressioni e aneddoti.

Alla manifestazione saranno presenti lo storico progettista Moto Morini, l’ingegner Franco Lambertini, Bruno Ruozzi, famoso preparatore dei bicilindrici Morini per Tt3, Antonio Valentini, padre di Massimiliano Valentini che per quattro volte ha partecipato alla Parigi-Dakar con Morini Camel 500, Gregorio Mugnaini, preparatore di Arezzo Morini 500 cross epoca, Giorgio Paci, pilota pistoiese Gp anni ’70.

[tasselli – comune serravalle]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento