pontenuovo-pums. IL VICESINDACO BELLITI AVEVA RISPOSTO

Daniela Belliti, Vicesindaco di Pistoia
Daniela Belliti, Vicesindaco di Pistoia

PISTOIA. Riscontro la vostra comunicazione, non nascondendo una certa sorpresa per i contenuti sia della lettera sia della mail di invio. Rinviando ad una risposta articolata su tutti i temi della lettera allegata, rispondo in primo luogo al tema relativo al Pums.

L’amministrazione comunale ha agito in coerenza con gli impegni assunti nel progetto di governo, avendo lì esattamente indicato gli obiettivi e il processo di revisione del piano urbano della mobilità, che oggi è stato presentato nella forma della massima apertura e partecipazione di tutti.

Infatti, dopo un’istruttoria che ha coinvolto soggetti interessati e aree particolarmente critiche sulla viabilità, il Piano con le sue proposte complessive è stato oggetto di confronto di cinque incontri pubblici, tra cui quello presso il Circolo di Candeglia.

Si stanno organizzando ed effettuando ulteriori incontri di approfondimento specifici su tutto il territorio, e martedì 15 novembre è previsto da tempo un incontro con il Comitato di Pontenuovo.

Vedo che il Comitato ha comunque previsto in autonomia un’assemblea per il 21 novembre, finalizzata a formulare considerazioni e osservazioni sul Pums; di questa iniziativa non possiamo che accogliere l’aspetto propositivo, dal momento che è prevista la fase delle osservazioni da parte dei cittadini: osservazioni che l’amministrazione comunale valuterà con piena apertura, nell’ottica di raggiungere meglio gli obiettivi che ci siamo dati.

Segni dell'ultomo incidente in Via Sestini-San Rocco
Segni dell’ultomo incidente in Via Sestini-San Rocco

Stiamo affrontando il dibattito sul Pums con l’atteggiamento laico e aperto di chi ha a cuore gli interessi generali, aspettandoci altrettanto dagli interlocutori posizioni motivate e non strumentali.

Sulle problematiche sollevate, a seguito degli incontri già svolti abbiamo integrato il documento di Piano su alcuni aspetti rilevanti sul fronte della sostenibilità ambientale. Il tema del traffico pesante su Via Sestini è allo studio dell’Ufficio Mobilità, per definire una proposta che superi – come ben sapete – l’attuale parere negativo della Provincia.

I dissuasori di velocità stanno per essere attivati attraverso una programmazione da parte della Polizia Municipale, su tutte le strade che ne sono state dotate. Così come, con la partenza dei lavori della segnaletica, verrà realizzato l’attraversamento pedonale davanti al Circolo di Pontenuovo (bisogna ricordarsi che la competenza è sempre provinciale!).

Infine, sempre nel Pums, è stata ricompresa la pista ciclabile di Pontenuovo come uno dei tasselli importanti della “bicipolitana” prevista come una parte rilevante del Piano.

Ho appena accennato alle questioni di cui parleremo martedì prossimo, con lo spirito aperto al dialogo e al confronto anche critico, come sempre.

Daniela Belliti

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

2 thoughts on “pontenuovo-pums. IL VICESINDACO BELLITI AVEVA RISPOSTO

Lascia un commento