“POPOLO TOSCANO” SI È PRESENTATO

«L’esperienza del “Popolo Toscano” non è un mero cartello elettorale che terminerà alla fine della campagna elettorale»

Gorbi - popolo toscanoPISTOIA. “Popolo Toscano” è il nome scelto dalla seconda lista, insieme al Pd, in appoggio al Governatore uscente Enrico Rossi.

I rappresentanti di Pistoia si sono presentati in una conferenza stampa al caffè Marini durante la quale sono state sottolineate le priorità del raggruppamento che vede riuniti sotto un unico simbolo esponenti di matrice socialista, cattolica e laica.

La tutela del paesaggio, l’azzeramento delle liste di attesa nella sanità, il lavoro, soprattutto per coloro che lo hanno perso e si trovano in un’età avanzata ma non sufficiente per la pensione e, soprattutto, il rispetto della legalità e la sicurezza sono i quattro temi forti su cui punta deciso il “Popolo Toscano”.

I candidati, Federico Gorbi, Carla Barbara Barone, Pietro Marini, Franca Collaro, Furio Morucci e Patrizia De Nisco, insieme a Gianluca Lazzeri, consigliere regionale uscente e fondatore di “Popolo Toscano” si sono detti fiduciosi di ottenere un buon risultato elettorale vista l’intenzione di lavorare in gruppo per un continuo confronto con le persone. Non verranno aperte sedi elettorali dei singoli candidati, sedi che fioriscono in questo periodo in ogni angolo, ma si preferirà il dialogo aperto con i cittadini.

Queste elezioni regionali sono assolutamente particolari – è stato detto – poiché sappiamo già che il vincitore sarà Enrico Rossi, visto il panorama disintegrato degli avversari. Per questo “Popolo Toscano” si propone di contribuire affinché il Governatore possa amministrare meglio la nostra regione a vantaggio di tutti.

L’esperienza del “Popolo Toscano” non è un mero cartello elettorale che terminerà alla fine della campagna elettorale ma anzi, con ancor più impegno, proseguirà il proprio lavoro a partire dal 1 giugno in vista delle elezioni amministrative dei comuni pistoiesi.

Da questa esperienza potrà nascere un soggetto politico capace di dialogare con il Pd per il governo della Toscana e dei suoi comuni.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento